Real Sito di Carditello. Nicolais incontra il Ministro Bonisoli

Real Sito di Carditello. Nicolais incontra il Ministro Bonisoli

Pietro Battarra

carditello 2Il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali, Alberto Bonisoli ha incontrato nei giorni scorsi il Presidente della Fondazione Real Sito di Carditello, Luigi Nicolais. “L’incontro – si legge in una nota della Fondazione – è servito per fare il punto sugli sviluppi del progetto di rilancio del complesso borbonico, gestito dal 2016 dalla omonima Fondazione, costituita su impulso del Mibac. Un incontro conoscitivo per approfondire gli aspetti relativi ai restauri che impegneranno il Sito nei prossimi mesi e che andranno a definire l’aspetto e la programmazione delle attività della Fondazione. Il Ministro ha ribadito l’interesse al progetto di rilancio della tenuta borbonica, tormentata da anni di abbandono e spoliazioni e ha dichiarato che si recherà quanto prima al Real Sito, per constatare personalmente lo stato di avanzamento dei lavori. Il progetto di valorizzazione e promozione prevede, infatti, di implementare una serie di attività, dalla postazione dell’arma dei Carabinieri alla sede dei laboratori dei corsi di veterinaria e agraria delle università campane, dalla realizzazione di una sede museale alle attività equestri. Oggi, il complesso monumentale ospita una mandria di cavalli di razza Persano, presenza che rappresenta per il Presidente Nicolais “un primo traguardo nell’ambito del recupero dell’antica vocazione della tenuta di caccia, in quanto fattoria sperimentale per l’allevamento e la produzione di eccellenze agro-alimentari”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6657 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Tempo di FestBook a Caserta, tanta cultura con un po’ di follia

(Claudio Sacco) – “Una follia culturale, di bellezza, di creatività partendo dai giovani e da quanti hanno voglia di dare un contributo culturale a questa città. È bellissimo! Questi giorni

Spettacolo

Napoli Teatro Festival, Peppe Servillo è alla Reggia di Caserta

(Claudio Sacco) – A Caserta protagonista sarà l’elemento aria. Nell’ambito dell’edizione 2017 del Napoli Teatro Festival Italia diretta da Ruggero Cappuccio, lunedì 10 luglio Peppe Servillo proporrà nella Reggia vanvitelliana il

Arte

Il suono delle immagini, al Teatro Comunale la Musica Dipinta

Enzo Battarra, curatore della mostra “La Musica Dipinta” L’idea è quella di trasformare il Teatro Comunale di Caserta, dedicato a Costantino Parravano, e l’annesso edificio dell’ex Pretura in una vera

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply