Reggia… e dintorni. Un convegno per analizzare lo stato dell’arte

Reggia… e dintorni. Un convegno per analizzare lo stato dell’arte

Domani mercoledì 27 luglio, il sottosegretario ai beni culturali e turismo, Antimo Cesaro interverrà al convegno “Reggia… e dintorni. Reti e sinergie tra i siti di interesse storico artistico della provincia di Caserta”.  Appuntamento alle 19.30 nella Villa Borbonica, in Piazza della Repubblica a Recale.

“Per certi versi sfortunata – si legge nella nota stampa – la provincia di Caserta vanta in realtà una storia artistico/culturale di tutto rispetto. Numerosi siti di interesse storico/artistico, distribuiti su tutto il territorio provinciale, ma di cui si parla poco e ricevono le attenzioni di soli appassionati di “nicchia”. Di Caserta, sovente, viene citata solo la Reggia, che a ragione, ne rappresenta il simbolo più significativo, che, attualmente, grazie all’impegno del nuovo direttore Mauro Felicori, ottimo comunicatore/promotore, il sito vanvitelliano ha raddoppiato gli ingressi. Tra gli altri siti, che soffrono di poca o scarsa attenzione, sono da annoverare inoltre: l’altra Reggia, quella di Carditello, che grazie ad un manipolo di persone e l’impegno del ministro M. Bray è stata salvata dalla sua svendita, raccogliendo poi numerose attenzioni.

Ma quanti e quali sono i siti poco menzionati e visitati ? Cosa si può fare per creare un indotto turistico che non sia solo un passaggio alla Reggia di Caserta ma che induca il visitatore a stazionare in zona per visitare le altre realtà. L’arte, la cultura e i prodotti eccellenti del settore agroalimentare permettono, a Caserta ed alla sua provincia, di rappresentare a pieno titolo uno dei luoghi maggiormente qualitativi per il turismo culturale, ma occorrono strategici interventi strutturali interprovinciali che con la collaborazione di alcune realtà associative, presenti in tutta la provincia, possano permettere al turista un agevole pretesto per prolungare la propria visita, così da arricchire il proprio bagaglio culturale visitando altre realtà nei dintorni della Reggia.

Come non citare, tra gli altri siti interessanti, l’Acquedotto Carolino, l’Abbazia di Sant’Angelo in Formis, il complesso medievale di San Vitaliano, la Villa Borbonica di Recale, il Belvedere di San Leucio, il borgo medievale di Casertavecchia etc… Ed ancora chiese e borghi che non godono della giusta attenzione, neppure nelle riviste locali. E’ auspicabile la creazione di reti di associazioni che, collaborando tra loro, possano ergersi a presidi culturali attivi per la valorizzazione di tutto il territorio. Per offrire una maggiore conoscenza dei luoghi di interesse turistico/culturale, parallelemente ai prodotti enogastronomici. La mission del Convegno è coinvolgere l’interesse della politica centrale e locale, affinché questo territorio possa riscattarsi degnamente e rivivere nuovamente i fasti che un tempo ha saputo giustamente meritare”. I lavori saranno introdotti da Andrea Mastroianni  Presidente Proloco Nuova Recale. Quindi, i saluti della sindaca di Recale Patrizia Vestini e di Enzo Piccirillo Fiduciario Slow Food Condotta di Caserta. Previsti gli interventi di Lucia Ranucci commissario dell’Ept Caserta, Mauro Felicori Direttore Reggia di Caserta. Le conclusioni sono affidate al sottosegretario al ministero dei beni culturali e delle attività culturali e del Turismo. Il convegno sarà moderato dalla giornatlista Laura Ferrante.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7909 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità 0 Comments

Cup Caserta, il mondo delle professioni a sostegno dei sanitari

Maria Beatrice Crisci – Il Comitato Unitario delle Professioni (Cup Caserta) e gli iscritti agli ordini e collegi professionali della provincia di Caserta in una lettera indirizzata alla presidente dell’Ordine

Primo piano 0 Comments

Terræmotus Neapolitan Talent, il contest del Trianon Viviani

Roberta Greco -Il Trianon Viviani, teatro della Canzone napoletana, dal 12 al 16 gennaio, ospiterà delle serate ricche di concerti, con talent show ed una “conferenza cantata”. Cinque appuntamenti sotto

Spettacolo 0 Comments

Le Signorine, Isa Danieli e Giuliana De Sio al Teatro Garibaldi

Magi Petrillo – E’ per lunedì 24 febbraio alle ore 21 Teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere lo spettacolo Le Signorine di Gianni Clementi con Isa Danieli e Giuliana

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply