Reggia off limits, i casertani chiedono abbonamenti meno cari

Reggia off limits, i casertani chiedono abbonamenti meno cari

Claudio Sacco

– Circa una settimana fa, in consiglio comunale, è stata approvata un’importante mozione proposta dal Partito Democratico di Caserta per la revisione degli abbonamenti per la Reggia. Con la mozione, presentata dalla consigliera Roberta Greco, il Partito Democratico ha chiesto la revisione, con conseguente riduzione del costo, degli abbonamenti per accedere alla Reggia di Caserta per i residenti di Caserta e Casagiove.

«Credo sia assolutamente necessario rivedere i prezzi degli abbonamenti perché, nonostante la Reggia sia un monumento, il parco costituisce l’unico polmone verde della città di Caserta. Il costo degli abbonamenti, che è cresciuto nel corso degli ultimi anni, può rendere difficile la fruizione del parco da parte dei cittadini, soprattutto per le famiglie meno abbienti, dando così luogo ad una vera e propria disparità», afferma la consigliera Greco.

«Forse non tutti sanno – continua la Consigliera – che quando si elaborano le statistiche per computare le misure del verde pubblico per cittadino, per la città di Caserta si tiene conto anche dell’area verde del Parco della Reggia. Ovviamente, è auspicabile che la città si doti di un parco urbano non monumentale come quello della Reggia. Tuttavia, allo stato, l’unica area verde a disposizione dei casertani è degli abitanti dei comuni limitrofi è il Parco».

La mozione è, dunque, proposta nell’interesse dei casertani per far sì che questi possano godere di aria pulita accedendo al parco a prezzi modici ed, infatti, tanti si sono interessati alla mozione. E a tal proposito Roberta Greco aggiunge: «Molti concittadini hanno apprezzato la nostra mozione e sono contenta di questo, mi hanno ribadito che vorrebbero poter accedere ai giardini reali pagando un prezzo giusto per poter godere del verde e di aria pulita. Ci stiamo impegnando per fare in modo che presto la mozione abbia un seguito tangibile e faremo del nostro meglio».

About author

Claudio Sacco
Claudio Sacco 81 posts

Giornalista. Segue come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Art promoter.

You might also like

Cultura 0 Comments

Cinelaboratorio linguistico. Seminario con la Parthenope

Pietro Battarra – E’ in programma per martedì 27 marzo alle ore 15  l’inaugurazione del nuovo anno di formazione della sezione Campania dell’Anils presso il l’Istituto Comprensivo di Macerata Campania (Ce). L’Associazione

Cultura 0 Comments

Il Natale va scoperto alla Reggia, i laboratori per i più piccoli

Luigi Fusco – Alla “Scoperta del Natale” tra le collezioni d’arte della Reggia di Caserta. È l’iniziativa voluta da “Opera Laboratori”, la società concessionaria che da anni gestisce i servizi

Primo piano 0 Comments

Aversa. Volontari e Comune per la vigilanza ambientale

Claudio Sacco -Firmata la convenzione tra il Comune di Aversa e il Wwf per la vigilanza ambientale. La firma nella sala consiliare alla presenza delle associazioni di Guardie Zoofile Ambientali.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply