Reggia. Recupero della via d’acqua, una giornata di studio

Reggia. Recupero della via d’acqua, una giornata di studio

-Il 7 luglio, dalle 9.00 alle 14 nella Sala Romanelli, si terrà una giornata di studio e confronto sull’intervento di recupero e valorizzazione della Via d’Acqua del Parco reale della Reggia di Caserta con la riqualificazione del primo filare di lecci. L’appuntamento è finalizzato ad esporre i risultati degli approfondimenti scientifici condotti e i possibili scenari futuri, con le relative variabili, attraverso i contributi di studiosi del settore che hanno sostenuto e seguito l’attività di ricerca nell’ambito delle iniziative di tutela e gestione del patrimonio vegetale del Complesso vanvitelliano.

Il progetto è parte di un impegnativo programma di recupero e riqualificazione del Parco Reale. Il doppio filare di lecci della via d’Acqua è ancora oggi, così come ipotizzato nella composizione originaria di Luigi Vanvitelli, architettura vegetale d’immediata riconoscibilità ed oggetto, quindi, di uno studio approfondito volto a determinarne il valore biologico, fisiologico, estetico, architettonico ed economico. Le indagini sono state condotte dal DISTAL dell’Università Alma Mater Studiorum di Bologna e dal DiA dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, con i quali il Museo ha sottoscritto uno specifico protocollo d’intesa per la salvaguardia delle alberature di pregio e una collaborazione più ampia sulle problematiche conservative del Parco Reale.

L’intervento rientra nel programma di attività di restauro e valorizzazione del Parco della Reggia di Caserta finanziate con i fondi rinvenienti della programmazione 2007-2013.

Questo il programma:

Ore 9.00/12.00

Introduzione e saluti

Tiziana Maffei, Direttore generale della Reggia di Caserta

Gennaro Leva, Soprintendente SAPAB per le province di Caserta e Benevento

Relatori:

Luca Corelli Grappadelli, Università degli Studi di Bologna

“L’architettura dell’albero: il suo controllo e il suo ciclo vitale”

Alberto Minelli, Università degli Studi di Bologna

“Biomeccanica delle alberature in forma obbligata”

Davide Neri,  Università Politecnica delle Marche

“Crescita e distribuzione spaziale dell’apparato radicale”

Francesco Ferrini, Università degli Studi di Firenze

“Respirare verde nelle città grigie: l’importanza degli alberi nella lotta all’inquinamento urbano”

Luigi Cembalo, Università degli Studi di Napoli Federico II e Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli

“La stima del valore ecologico, ambientale ed economico di un filare”

Coordinamento: Alberta Campitelli APGI – Associazione Parchi e Giardini d’Italia

Ore 12.00/14.00

Tavola rotonda

Per accredito stampa scrivere a re-ce.comunicazione@cultura.gov.it entro le ore 12 il 6 luglio.

La stampa presente potrà intervenire e porre domande ai relatori e ai partecipanti alla tavola rotonda.

Per assistere al convegno e alla tavola rotonda come pubblico (numero di posti limitato, previa disponibilità) scrivere a re-ce.segreteria@cultura.gov.it indicando proprio nome e cognome entro le ore 12 del 5 luglio.

Comunicato stampa

About author

You might also like

Primo piano

Napoli. Mario Romano Quartieri Jazz alla Galleria Borbonica

Pietro Battarra – Sabato 4 novembre alle 21,30 nella splendida location della Galleria Borbonica di Napoli, il concerto di Mario Romano Quartieri Jazz con il loro ultimo album dal titolo “Le 4 Giornate di Napoli”. Nella nota

Primo piano

Corrado Sfogli, il suo ricordo nelle “pittate” degli amici artisti

Maria Beatrice Crisci -Persona di un’umanità straordinaria e talento musicale eccezionale in lui si univano. Era, purtroppo era, Corrado Sfogli, direttore artistico e chitarrista della Nuova Compagnia di Canto Popolare.

Comunicati

Premio don Diana, una menzione speciale alla Lipu di Caserta

-L’impegno ventennale della Lipu per la tutela della natura e la legalità delle vasche delle Soglitelle, nel casertano, ha ottenuto la Menzione speciale del Premio nazionale Don Peppe Diana, intitolato al