Rotary Luigi Vanvitelli, nasce l’Interact per i giovanissimi

Rotary Luigi Vanvitelli, nasce l’Interact per i giovanissimi

-Si è da poco concluso l’anno rotariano 2021/2022 e l’oramai past president del Rotary Luigi Vanvitelli Vincenzo Caserta traccia un bilancio dell’anno definendolo molto positivo grazie ai numerosi e validi progetti e service realizzati. Una delle ultime iniziative concretizzate e di cui va molto fiero è la costituzione dell’Interact Caserta Next Generation, un club di ragazzi e ragazze dai 12 ai 18 anni nato in collaborazione con l’altro sodalizio casertano, il club “Reggia”. L’Interact è un’associazione di club di servizio istituita dal Rotary International per gli adolescenti con l’obiettivo di aiutarli a sviluppare le loro doti di leadership e scoprire il valore del servire con disinteresse. 

L’idea di costituire un club Interact non era nuova: i soci del club Luigi Vanvitelli già ci lavoravano da tempo, come ricorda lo stesso Caserta; poi la concretizzazione è avvenuta  dopo l’invito lanciato dal presidente del Rotary Caserta Reggia Fabio Equitani, durante il primo  convegno del distretto 2101 a Caserta nel settembre 2022, a costituire un Interact di tutti i club di  Caserta. Grazie al meticoloso lavoro del socio del Rotary Vanvitelli Marco Petrucci, che vanta una lunga appartenenza al Rotary e, prima, al Rotaract, che è stato individuato quale delegato per le pratiche burocratiche, l’idea si è trasformata in realtà. Il primo incontro ufficiale si è svolto il 23 maggio scorso presso la sede sociale dell’Hotel dei Cavalieri a Caserta, con il delegato del Distretto Domenico Zerella; è seguita la consegna della Carta a Palazzo Paternò il 14 giugno e la contestuale nomina del primo Presidente Diego Petrucci, figlio del decano Marco. La prima assemblea Interact del neo Distretto 2101 si è svolta il 17 giugno a Castellammare di Stabia alla presenza del Governatore Costantino Astarita alla quale hanno partecipato tredici soci con i due presidenti dei Club padrini Vincenzo Caserta e Fabio Equitani  e loro delegati. Al momento i giovanissimi soci sono ventuno. Attraverso i club Interact, i Rotary club contribuiscono a motivare e a ispirare ragazzi e ragazze dai 12 ai 18 anni, incoraggiandoli a scoprire il valore del volontariato e a diventare cittadini del mondo. Un giovane appartenente all’Interact può agire e fare la differenza in seno alla sua scuola e alla sua comunità; scoprire nuove culture e promuovere la comprensione internazionale; diventare un leader della sua scuola e della sua comunità; divertirsi e fare nuove amicizie con ragazzi e ragazze di tutto il mondo I club Interact organizzano almeno due progetti l’anno, uno a beneficio della loro scuola o comunità e uno per promuovere la comprensione internazionale. I Rotary club padrini fanno da mentori e guidano gli Interactiani a svolgere progetti e sviluppare le loro doti di leadership. Diverse sono le iniziative a cui partecipano i giovani come la Settimana Mondiale Interact; il concorso video Interact; la Giornata dei Giovani del Rotary alle Nazioni Unite e la Giornata Mondiale dell’Azione dei giovani. 

👩‍💻Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9700 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

I Nantiscia portano alto in nome di Caserta, parola di sindaco

Maria Beatrice Crisci – “Con grande soddisfazione ho appreso dell’importante riconoscimento conferito ai Nantiscia da parte del Governatore della Regione di Samarcanda in occasione del Festival internazionale della musica etnica

Primo piano

Sessa Aurunca, l’annullo filatelico per il Torneo dei Quartieri

-Sabato 18 settembre presso il Salone dei Quadri della Civica Residenza in Piazza Castello a Sessa Aurunca (Ce), in occasione del 50° anniversario “1971-2021” dalla sua fondazione, sarà ricordata la

Cultura

Santa Matrona Day, si fa festa a San Prisco ai piedi del Tifata

Luigi Fusco -Come da tradizione, il 25 di gennaio è il giorno dei festeggiamenti in onore di Matrona, santa venerata, ormai da secoli, dall’intera cittadinanza di San Prisco, sia per