Setacciò, è più di un biscotto il morsetto made in San Leucio

Setacciò, è più di un biscotto il morsetto made in San Leucio

Claudio Sacco

Setacciò Pandiseta Bakery– Hanno il profumo della seta, il fascino dell’antico borgo di San Leucio. Sono i Setacciò, i biscotti artigianali morbidi e dal sapore intenso, la specialità da provare e regalare a Natale di Pandiseta Bakery, la costola della rinnovata Locanda del Borbone della famiglia Landolfi che si trova a pochi passi dal Real Sito Belvedere.

Si tratta di morsetti già molto conosciuti e che si possono acquistare anche online, realizzati con farine biologiche, cioccolato, marmellata, miele, olio extra vergine di oliva, frutta secca e amarene senza aggiunta di burro e uova. Prodotti di altissima qualità che rendono speciali ed unici questi biscotti preparati, secondo un’antica ricetta di famiglia, da Donna Imma, l’anima dolce della Bakery e della Locanda. Abitualmente accompagnano il caffè oppure la fine del pasto, insieme all’amaro e ai liquori tipici, ma si possono mangiare in  qualsiasi momento della giornata per la loro grande bontà e non li troviamo solo nel periodo natalizio ma in tutte le stagioni dell’anno. Nell’impasto, realizzato rigorosamente a mano, c’è sempre il cioccolato a pezzetti che si amalgama con gli altri ingredienti e la loro preparazione segue un rituale ben preciso. Elegante e di manifattura pregiata è la scatola contenente i Setacciò con i colori caldi che ricordano quelli del cioccolato, della Bakery e della rinnovata Locanda.

In questo periodo, però, le vetrine sono arricchite anche da dolci della tradizione natalizia, come struffoli, roccocò, panettoni artigianali a lievitazione naturale e dove ottimi sono i mustaccioli nella versione classica e con uvetta sultanina e rum.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 5976 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Comunicati

Caserta. Marino: 4 milioni disponibili per il rilancio della città

Claudio Sacco -«Avere la disponibilità di una liquidità di oltre 4 milioni e 200mila euro da impegnare in questo anno per la città, il suo rilancio e il suo sviluppo

Primo piano

“Malditerra”, il debutto teatrale degli attori di Officina Teatro

Marco Cutillo  – Quante probabilità ci sono che un gruppo teatrale di trenta persone, alla sua prima esperienza, recitando un testo in dialetto, su un palco di piccole dimensioni, riesca

Salute

Tumore al seno, una maratona per la ricerca e la prevenzione

Luigi D’Ambra – La prevenzione innanzitutto. E’ questo l’obiettivo che si propone la terza edizione della Telesia Half Marathon, mezza maratona di 21 km e la prima edizione della Telesia

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply