Sicurezza sulle strade, prima pedalata bianca a Caserta

Sicurezza sulle strade, prima pedalata bianca a Caserta

Alessandra D’alessandro

-La sicurezza degli utenti della strada è, da sempre, una tematica cara alla città di Caserta che per quest’anno ha pensato a un evento dal titolo “Pedalata Bianca” per porre l’attenzione su questo problema e per tutelare soprattutto i cosiddetti utenti deboli, tra cui i ciclisti. La pedalata si terrà stasera alle ore 20,00 con partenza da Piazza Gramsci in prossimità della Flora ed è organizzata da ASD Velo Club, Casertainbici e Comitato Città Viva. Gli organizzatori raccontano: «Statistiche alla mano, i provvedimenti più efficaci per la sicurezza dei ciclisti sono l’incremento del numero stesso di bici circolanti, e la riduzione della velocità nei centri urbani da parte dei veicoli a motore attraverso la diffusione delle “zone 30” e delle “isole ambientali”». Continuano poi: «Di interventi di questo tipo se
ne parla, ma nella pratica poi si fa poco o niente! Bisogna sensibilizzare tutti ad avere rispetto e buon senso quando si è alla guida di qualsiasi veicolo, ma soprattutto di quelli a motore che per velocità e massa sono sempre, potenzialmente, armi letali». Si tratta di una pedalata luminosa e silenziosa:
luminosa perché i partecipanti indosseranno t-shirt bianche e silenziosa perché è in memoria di una vittima della strada il piccolo angelo Valerio. Gli organizzatori invitano tutti a partecipare
raccomandando l’utilizzo del caschetto e delle luci da posizionare sulle bici. Per visionare il percorso che si seguirà è possibile consultare il seguente link: https://www.komoot.com/it-
it/tour/1175243615?ref=wtd&fbclid=IwAR0-Gn-
yn4KQMuktdcKU4xyeuNyQoc7WfoVclTLeuXjlBMocsAjaYOgPZxA .

About author

Alessandra D’alessandro
Alessandra D’alessandro 304 posts

Alessandra D'alessandro - Pubblicista. Laurea triennale all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, facoltà di Lettere indirizzo linguaggi dei media. Ha frequentato il liceo classico Giannone a Caserta. Ha conseguito certificazioni di lingua inglese presso Trinity College London. Attualmente collabora nell’azienda familiare occupandosi di social media, comunicazione e fashion buying. Interesse spiccato per il mondo della moda, il giornalismo, la comunicazione e la cultura olfattiva.

You might also like

Primo piano

Nostos. L’Odissea entra nella casa circondariale di Arienzo

Claudio Sacco – Si ispira al tema dell’Odissea il progetto “Nostos” messo in atto dall’Associazione Athena presso la Casa Circondariale di Arienzo. «Nell’opera omerica Nostos significa “ritorno a casa”, e

Attualità

Arrivano a Casertavecchia le reliquie di San Giuseppe Moscati

(Claudio Sacco) – È il medico santo delle terre campane, è venerato e ammirato con fervore e convinzione. Ecco perché c’è un clima di grande attesa per l’arrivo delle reliquie di

Stile

Ship, shippare, shippers: il lato romantico delle serie tv

Adriana Marinelli -La serie più chiacchierata del momento, Mare Fuori, che negli ultimi mesi ha letteralmente spopolato, è divenuta un fenomeno social che parla dei giovani e ai giovani. Fin