Stick’s Eyes, il Giordani di Caserta è al fianco dei non vedenti

Stick’s Eyes, il Giordani di Caserta è al fianco dei non vedenti

Claudio Sacco

giordani caserta 2– “Stick’s Eyes” è il progetto che ha vinto la competizione svoltasi presso l’Istituto Tecnico Industriale Giordani di Caserta al termine del percorso didattico organizzato nell’ambito della disciplina di “gestione e progetto”. Coinvolte tutte le classi quinte della sezione di informatica. L’obiettivo è quello migliorare la qualità di vita dei non vedenti. Ma di cosa si tratta? Stick’s Eyes è in realtà un bastone ergonomico e sensorizzato in grado di seguire un percorso identificato da bande colorate con la segnalazione meccanica, mediante vibrazione, di ostacoli, punti cruciali o attraversamenti pedonali.

Circa 200 gli studenti coinvolti, con ben 19 idee imprenditoriali portate allo sviluppo prototipale e seguite da 5 docenti: Mirella Capasso, Maria Russo, Paolo Rubino, Gaetano Del Giudice, Ugo Pascarella. Il percorso ha visto anche la realizzazione di due momenti di scouting con presentazione in modalità pitch. I vincitori, Vincenzo Chianese, Luca Cucco Giuseppe Franzese e Umberto Pennacchio, tutti della classe “V D”, sono stati premiati dal dirigente scolastico Antonella Serpico. La commissione esterna che ha valutato i progetti, presieduta dalla preside Serpico, era composta dall’ingegnere Claudio Leonetti (Micron), dal dottor Antonio Picozzi (Banca Cariparma), dal dottor Giovanni Ferrara (Ordine dei Commercialisti) e dall’ingegnere Elia Calabrò.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9739 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Al Pan di Napoli le foto di Francesca Tilio, la vita è tutta rosa

Enzo Battarra – L’arte spesso viene in soccorso al sociale, con una capacità di penetrazione e di coinvolgimento superiori rispetto ad altre forme di comunicazione. Lo sa bene Francesca Tilio che

Attualità

Dopo il silenzio…un’altra vita. Il convegno è online

Maria Beatrice Crisci -E’ per giovedì 26 novembre il convegno online sul tema: Dopo il silenzio…un’altra vita. L’appuntamento è per le 18 sulla pagina dell’evento (https://fb.me/e/3TLGVjGsU?ti=wa). L’incontro moderato dalla docente

Primo piano

Punto di vista sul corpo, a Omniartecaserta la mostra”Oproc”

– Sabato 15 e domenica 16 gennaio il Centro delle Arti e dello Spettacolo Omniartecaserta (Corso Giannone 44, Caserta) aprirà le porte per la sua prima mostra: Oproc – Art