Storia delle relazioni internazionali, evento alla Vanvitelli

Storia delle relazioni internazionali, evento alla Vanvitelli

Emanuele Ventriglia

-Lunedì 13 marzo alle ore 15, presso l’Aula Appia del Dipartimento di Lettere e Beni Culturali dell’Università degli Studi della Campania «Luigi Vanitelli», saranno presentati i due tomi «Storia delle relazioni internazionali», scritti da Luciano Monzali, Federico Imperato, Rosario Milano e Giuseppe Spagnuolo. Il convengo sarà diviso in due momenti, in cui verranno presentati i due volumi: «Dall’ascesa dell’Europa alla Prima guerra mondiale (1492-1928)», «Tra Stati nazionali, potenze continentali e organizzazioni sovranazionali (1919-2021)». In un mondo che vive a ritmi sempre più intensi e convulsi, dilaniato da lotte politiche ed economiche, da conflitti tragici e prolungati, appare evidente come la conoscenza della storia politica mondiale, costituisca uno strumento fondamentale di orientamento per farci capire chi siamo, da dove veniamo, che cosa e come stiamo vivendo. Si partirà dalla fine del Quattrocento, con la rottura della politica dell’equilibrio tra gli stati e con il progressivo emergere dell’espansionismo di alcuni Stati europei (Portogallo, Spagna, Olanda, Inghilterra, Russia, Francia) sul piano mondiale. Si arriverà poi all’emersione di nuove potenze, quali Giappone, Unione Sovietica e, soprattutto, gli Stati Uniti d’America, indiscussi protagonisti della politica internazionale, grazie al loro dinamismo politico, ideologico, economico e militare. Alla conferenza, presieduta dal professor Giulio Sodano (Direttore del Dipartimento), prenderanno parte il professor Luciano Monzali (Università di Bari «Aldo Moro»), il professor Giuseppe Pardini (Università degli Studi della Campania «Luigi Vanitelli»), il professor Luca Riccardi (Università di Cassino e del Lazio Meridionale) e il professor Federico Scarano (Università degli Studi della Campania «Luigi Vanitelli»).

About author

emanuele ventriglia
emanuele ventriglia 351 posts

Emanuele Ventriglia - Musicista e cantautore, studia la chitarra e canta fin da bambino. Iscritto alla facoltà di Lettere Moderne dell'Università Vanvitelli, ama l’arte e la creatività in tutte le loro forme. Oltre al portare avanti il suo progetto musicale, ha avviato un percorso di formazione di Marketing e Comunicazione.

You might also like

Primo piano

Feste, i buoni cibi di Natale che fanno bene anche alla salute

Maria Beatrice Crisci -Il Natale è una continua tentazione per la linea. Una considerazione vera, ma non del tutto. Infatti, anche in questi giorni di festa c’è spazio per la salute e il

Primo piano

Napoli Teatro Festival, cala il sipario sulla rassegna

Pietro Battarra  – Cala il sipario domani domenica 14 luglio, sulla dodicesima edizione del Napoli Teatro Festival Italia, diretto da Ruggero Cappuccio. In questa ultima giornata di programmazione alle ore 20, a Galleria Toledo,

Spettacolo

Accademia Musicale Yamaha, si celebrano 30 anni di attività

Gaia Nugnes -Sarà questo appena iniziato il trentesimo anno di attività dell’Accademia Musicale Yamaha di Caserta e San Nicola la Strada. Le due sedi, ampie, luminose e attrezzate, hanno accolto