Tavolo tecnico del Turismo, si va avanti con il marchio Caserta

Tavolo tecnico del Turismo, si va avanti con il marchio Caserta

“Un confronto utile e prezioso per programmare il futuro turistico della città di Caserta a partire dal 2021, nel corso del quale è emersa la volontà condivisa di un rilancio del settore che veda protagonisti tutti gli attori istituzionali del territorio”. Lo ha detto il sindaco Carlo Marino, al termine del Tavolo tecnico del Turismo della Città di Caserta, svoltosi on line. Con il sindaco vi hanno partecipato l’assessore regionale allo Sviluppo e Promozione del Turismo, Felice Casucci;  gli assessori comunali agli Eventi Emiliano Casale e alla Cultura Lucia Monaco; i vertici di  Reggia, Camera di Commercio, Confindustria, dell’Agenzia Regionale Turismo e delle associazioni di categoria del commercio.
“La Regione Campania ha già confermato per l’anno in corso i fondi per il turismo e gli eventi – ha spiegato l’assessore Emiliano Casale – e  ciò ci consentirà di programmare con un buon anticipo tutte le nostre storiche iniziative come il Settembre al Borgo e Comunalia. Abbiamo ricevuto rassicurazioni sullo studio in corso, attraverso Artecard, di un biglietto unico per i siti casertani. Inoltre, l’assessore Casucci ha assicurato l’impegno a confermare Percorsi di Luce. Ottime notizie – ha proseguito Casale – anche per la nostra idea di realizzare un marchio “Caserta”, che è stata valutata molto positivamente dalla Regione, pronta ad esportare la nostra proposta anche in altri territori della Campania”.

Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6770 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Economia

Premio Sele d’Oro. Caputo (012F), la sfida all’innovazione

Sebastian Caputo, cofondatore e project manager di 012Factory, sarà tra i protagonisti domani mercoledì 7 settembre del convegno: “Sud, le sfide digitali quale innovazione per i territori meridionali”. Iniziativa questa

Primo piano

Capua, i paesaggi intimi di Livio Marino e Antonello Tagliafierro

Maria Beatrice Crisci – A Capua lo storico Palazzo Fazio riapre le sue porte domani per la doppia personale «Paesaggi» degli artisti Livio Marino Atellano e Antonello Tagliafierro. L’evento rientra

Spettacolo

Music City Hall Napoli 2017 esalta la tradizione musicale

(Mario Caldara) – Musica è tradizione, specialmente se il contesto è quello napoletano. Secoli di musica, di canzoni che sono diventate storia, tramandate di generazione in generazione, rappresentano una parte

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply