Teatro Festival, al Bellini in prima nazionale c’è “Aucune idée”

Teatro Festival, al Bellini in prima nazionale c’è “Aucune idée”

“Aucune idée” (Nessuna idea). È questo il titolo dello spettacolo che il geniale regista svizzero Christoph Marthaler porterà in scena il 23 e il 24 settembre in prima nazionale al teatro Bellini di Napoli nell’ambito del Campania Teatro Festival, la rassegna internazionale finanziata dalla Regione Campania e diretta da Ruggero Cappuccio. Un lavoro che vede ancora una volta protagonista Graham F. Valentine, l’attore scozzese che accompagna Marthaler nel percorso artistico fin dal suo esordio alla regia che risale agli anni Settanta.  In “Aucune idée” si esplora, attraverso un caleidoscopio di citazioni argute e raffinate, un fenomeno ricorrente nella vita di ognuno di noi: la lacuna sul piano cognitivo. Come si verifica? Come si annida? Nessuna idea. Accade nella periferia del pensiero o al centro del cervello deputato a mettere in pratica competenze e capacità? Nessuna idea. Marthaler e Graham F. Valentine tentano di capire, con l’ausilio della drammaturgia di Malte Ubenauf, se questi lapsus insorgono in maniera isolata o tutti insieme, fanno dei test olfattivi e gustativi, indagano sul carattere ereditario della lacuna. Con linguaggi e registri teatrali diversi, dal comico al drammatico, si va alla “ricerca della memoria perduta”. Anche con il contributo del musicista Martin Zeller. Musica? Quale musica? Nessuna idea…… Lo spettacolo, che dopo Napoli è atteso per altre date in Francia, Spagna, Svizzera e Belgio, è co-prodotto dalla Fondazione Campania dei Festival-Campania Teatro Festival.

Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8283 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Il batterista Roberto Gatto al MantovanelliveCaserta.

(Luigi D’Ambra) – E’ un appuntamento molto atteso quello di venerdì 14 Aprile al Mantovanellive Caserta in via Tanucci 35. Protagonista sarà Roberto Gatto, il più affermato fra i batteristi

Attualità 0 Comments

La Reggia si fa (ancor più) bella, in corso i restauri delle logge

Luigi Fusco – Nel corso delle attività di restauro delle logge della Reggia vanvitelliana sono stati avviati anche gli interventi dei romantici e singolari affacci interni ai cortili che, al

Spettacolo 0 Comments

Restart del Teatro Comunale, apre il soprano Teresa Sparaco

Claudio Sacco – Sarà il primo evento in presenza al Teatro Comunale Costantino Parravano di Caserta. Il Concerto lirico/sinfonico “Epopea di una Nazione”, un percorso guidato tra le musiche che

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply