TraspoDay 2016. Un appuntamento irrinunciabile per gli operatori del trasporto

TraspoDay 2016. Un appuntamento irrinunciabile per gli operatori del trasporto

E’ stata inaugurata il 17 Marzo, la terza edizione di Traspo Day, la Fiera del Trasporto e della Logistica che si terrà fino a domenica 20 Marzo al polo fieristico A1 Expo – uscita A1 Capua (Ce). Una manifestazione che, a pieno titolo, è considerata di elevata caratura visto il gran numero di aziende, non solo italiane, che vi partecipano.

Traspo Day è una manifestazione professionale che, grazie agli importanti risultati raggiunti sin dalla prima edizione, si è imposta nel panorama degli eventi fieristici di settore come un appuntamento irrinunciabile per chi opera nei trasporti. Ed è questo il motivo per cui tante aziende, come Telepass, Grimaldi, VDO (gruppo Continental), Italiana Rimorchi, TimoCom, Repsol, Block Shaft, Viasat, Q8 e tante altre, hanno voluto essere presenti all’A1 Expo. Degna di nota, poi, l’adesione in toto delle “Sette Sorelle”, ovvero i sette costruttori di veicoli pesanti, Scania, MAN, DAF, Iveco, Mercedes-Benz Trucks, Renault e Volvo, che per la seconda volta consecutiva fanno l’en-plein a Traspo Day. Insomma, una buona occasione per il Casertano di mettere in risalto le sue tante e rilevanti realtà nel trasporto, hub fondamentali per la movimentazione delle merci, porti e interporti.

La manifestazione però va oltre il mero obiettivo commerciale, cercando di accendere i riflettori su questioni importanti che riguardano non solo il mondo dei trasporti ma anche la sicurezza stradale, le buone norme di prevenzione e la promozione di interventi che incidano fattivamente sui fattori di rischio.

E, infatti, il calendario degli appuntamenti è ricco di seminari, workshop e incontri che interessano non solo l’autotrasporto ma la guida sicura in senso lato. Sabato, per esempio, si parla di apnee ostruttive del sonno (OSAS), una patologia che interessa il 20% degli autotrasportatori e che causa ogni anno oltre 17 mila incidenti sulle strade italiane comportando, nei casi più gravi, una riduzione dell’aspettativa di vita media dell’individuo di 12 anni. Al seminario partecipano, tra gli altri, il neurologo Sergio Garbarino, docente presso Dipartimento di Neuroscienze Università di Genova e il senatore Bartolomeo Pepe, il quale appoggia la campagna di sensibilizzazione sulla necessità di estendere il beneficio previdenziale previsto per le attività “usuranti” ai conducenti di camion. Interverranno alla manifestazione, tra gli altri, il presidente della IV commissione permanente regionale Trasporti, Luca Cascone e il Parlamentare europeo Nicola Caputo.

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9783 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Stile

Raoul Bova, il più amato dalle italiane a TuttoSposi

Claudio Sacco – Il Premio speciale “Uomo più amato dalle italiane” sarà assegnato all’attore Raoul Bova. L’appuntamento è per sabato 21 ottobre a Napoli. La consegna da parte dell’OFI ovvero

Attualità

Festa della Liberazione a Caserta, lungo il corso della storia

Maria Beatrice Crisci – Un tempo la città di Caserta era il suo corso, il corso Trieste. La città nel piano si divideva in quella al di qua e in

Sport

Finisce il campionato della Casertana. Falchetti sconfitti 1-0 a Pordenone

(Enzo Battarra)                Con un rigore all’85esimo il Pordenone supera la Casertana per 1-0 e accede alle semifinali dei playoff promozione. Dopo un primo tempo che ha visto una leggera prevalenza