Un Borgo di Libri, Titti Marrone ospite della rassegna

Un Borgo di Libri, Titti Marrone ospite della rassegna

Maria Beatrice Crisci – La scrittrice e giornalista Titti Marrone a Un borgo di Libri, la rassegna letteraria del Settembre al Borgo per la presentazione del libro Se solo il mio cuore fosse pietra. L’intervista

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8918 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Otto marzo, porte aperte alle donne al Belvedere

Pietro Battarra – Ingresso gratuito per le donne al Belvedere di San Leucio in occasione della Giornata internazionale della Donna: è quanto ha deciso la giunta nella sua riunione odierna

Primo piano

Dal male il bene. Come rinascere dalle ceneri della pandemia

Maria Beatrice Crisci -“Dal male il bene. Come rinascere dalle ceneri della pandemia”. Questo il titolo del libro di Alfredo Stella sociologo e giornalista. Atile edizioni. Nella nota si legge:

Primo piano

Finisce un’epoca alla Reggia, a ottobre Felicori va in pensione

Maria Beatrice Crisci – «In ragione della legge sulla quiescenza obbligatoria per limiti di età dei dipendenti pubblici, il mio contratto con lo Stato come direttore della Reggia di Caserta