Un giorno per la memoria, da Alterum il secondo incontro

Un giorno per la memoria, da Alterum il secondo incontro

Claudio Sacco
– Sarà il salotto letterario di Alterum a San Nicola La Strada ad ospitare giovedì 15 novembre alle ore 18,30 il secondo incontro in memoria di vittime innocenti di mafSchermata 2018-10-08 alle 23.23.46ie, camorra e Ndrangheta. L’appuntamento che prende spunto dall’antologia “Un giorno per la memoria” curato dalla giornalista Anna Copertino si svolge a dieci giorni dalla Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, che ricorre il 25 novembre, ci si soffermerà con particolare attenzione alle figure femminili che sono state strappate all’affetto dei propri cari nella maniera più atroce e violenta, lasciando un profondo dolore che diviene difficilissimo sanare. Verranno ricordate le donne, le madri, le figlie, le sorelle che sono state uccise due volte. Vittime di camorra ma anche vittime di femminicidio per la barbarie usata. Si parlerà anche di educazione alla legalità ed ai sentimenti.

Sarà presente la curatrice dell’antologia Anna Copertino, giornalista e scrittrice, l’assessore Maria Natale, Angela Procaccini, madre di Simonetta Lamberti, Giuseppe Iaculo, psicologo e scrittore, Francesco Clemente figlio di Silvia Ruotolo e la giornalista Maria Beatrice Crisci che modererà l’incontro. “Esserci – sottolinea Anna Copertino – vuol dire aver scelto di essere dalla giusta parte”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6240 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Pulcinellamente, giù il sipario tra l’emozione dei ragazzi

Maria Beatrice Crisci Un tripudio di colori, emozioni, tensione e gioia ha salutato questa mattina, in un Teatro Lendi stracolmo, la conclusione della XIX edizione della Rassegna Nazionale di Teatro Scuola PulciNellaMente.

Arte

“Spiritus Mundi”, la scultura secondo Runggaldier e Ciaramella

Enzo Battarra – “Spiritus Mundi” è l’affascinante incontro di due anime, di due scultori. Uno altoatesino, Hermann Josef Runggaldier, l’altro sannita, Mario Ciaramella. Due spiriti fieri, dunque, due uomini legati

Attualità

Prevenzione del disagio psicosociale giovanile. La Federico II in campo

Venerdì 13 maggio 18.30 presso la sede della Fondazione “a Voce d’’e criature” (via Piazzolla 15) a Napoli, sarà presentato il nuovo programma di prevenzione del disagio psicosociale giovanile messo

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply