Università Vanvitelli, porte aperte all’orientamento a distanza

Università Vanvitelli, porte aperte all’orientamento a distanza

-Parte l’Orientamento in diretta live alla Vanvitelli. Nonostante l’emergenza Coronavirus, l’Ateneo ha deciso di aprire le porte, anche se in maniera virtuale, dando la possibilità a tutti gli studenti di conoscere la sua offerta formativa, i servizi, i docenti, le opportunità e le prospettive attraverso un grande evento a distanza che coinvolgerà circa 5mila di ragazzi delle scuole superiori. Docenti e personale di Ateneo risponderanno in diretta alle domande degli studenti, presenteranno gli oltre 67 corsi della Vanvitelli, le modalità di accesso, i TOLC, le opportunità internazionali, i servizi e le agevolazioni.

V:Orienta, l’evento che l’Università Vanvitelli organizza ogni anno per l’orientamento universitario, si svolgerà online dal 4 all’8 maggio. Dopo aver laureato circa 800 studenti, effettuato 1400 sedute di esame con più di 5400 studenti, l’Ateneo adesso coinvolge i futuri studenti, i laureandi e i laureati e li invita a partecipare alla straordinaria edizione di V:Orienta online.

La manifestazione, che per quest’anno si chiamerà V:Orientiamo a distanza è stata pensata e progettata per dare l’opportunità agli studenti di assistere ad una vera e propria manifestazione di orientamento: i docenti di un singolo dipartimento (due docenti e due tutor scelti tra studenti, PhD student o specializzandi) e gli studenti si incontreranno in aule multimediali, avendo a disposizione viaggi virtuali nelle sedi dei dipartimenti, immagini sulle sedi, laboratori, attività, servizi, mentre i docenti illustreranno piano di studio, prospettive occupazionali, accompagnati da studenti e specializzandi per Medicina che racconteranno le proprie esperienze, le facilitazioni, e i consigli per vivere l’Università e organizzare lo studio nella maniera migliore possibile.

Gli incontri nelle aule multimediali, organizzati anche grazie al supporto del quindicennale Ateneapoli, dureranno all’incirca due ore e saranno organizzati secondo modalità che permetteranno agli oratori e agli studenti la migliore delle interazioni possibili: saranno illustrate anche le modalità di accesso ai corsi di laurea, i TOLC, le opportunità internazionali. Gli studenti, dalle loro case, potranno poi interagire e porre domande, riceveranno materiali condivisi con i docenti che potranno offrirsi per futuri approfondimenti anche in seguito alle giornate di orientamento.

In contemporanea ci sarà una campagna social live, così da coinvolgere quanto più possibile gli studenti e per dar loro ulteriormente la possibilità di interazioni.

Prof. Giuseppe Paolisso

“Nonostante le tante difficoltà non possiamo perdere questa occasione – ha spiegato il Rettore Giuseppe Paolisso – Molti studenti hanno bisogno di un confronto e di conoscere le nostre offerte e la riuscita della didattica a distanza ci mostra la possibilità di intraprendere questa strada anche per l’orientamento, stabilendo un contatto con i ragazzi che potrà durare anche oltre la durata degli incontri online. Non è stato semplice realizzare questo evento a distanza, che coinvolge migliaia di ragazzi, ma abbiamo messo tutte le nostre forze in campo per mostrare anche se attraverso uno schermo, le nostre sedi, la nostra offerta formativa, servizi e prospettive per questi ragazzi già tanto penalizzati da questo momento storico che tutti noi stiamo vivendo”.

Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8280 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

JuveCaserta salva. Batte Trento per 73-70 e rimane nella serie A di basket

(Enzo Battarra)                Salvi! La Pasta Reggia vince al PalaMaggiò per 73-70 sulla Dolomiti Energia Trento e si assicura la permanenza nella massima serie di

Primo piano 0 Comments

Rosanna Marziale, un giudice in tv. La chef su Chopped Italia

Maria Beatrice Crisci – Al via domani lunedì 11 settembre il nuovo programma Chopped Italia su Food Network, leader mondiale nel campo dell’intrattenimento sul cibo, che è in onda da alcuni mesi anche in

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply