Vanvitelli e i Giochi d’acqua, contest al liceo di San Cipriano

Vanvitelli e i Giochi d’acqua, contest al liceo di San Cipriano

Luigi Fusco

– Proseguono in maniera incessante le iniziative laboratoriali del contest Giochi d’acqua, mito, arte e storia nel Parco della Reggia di Caserta promosse dall’associazione culturale MineCreative, in collaborazione con la biblioteca comunale Tescione di Caserta. La realizzazione ricade nell’ambito delle Celebrazioni Vanvitelliane organizzate, per quanto riguarda il Comune di Caserta, dall’assessore alla cultura Enzo Battarra e dallo staff dell’Ufficio Cultura. L’ultimo incontro del contest si è svolto con gli alunni della prima AS del Liceo Scientifico Statale Segre di San Cipriano d’Aversa. Ad accogliere gli esperti di MineCreative, che hanno poi coordinato le attività svoltesi presso la biblioteca scolastica, sono state la preside Rosa Lastoria e le professoresse Monica Weger ed Eugenia Miranda.


Ai giovani bibliofili sono state illustrate le vicende storiche e i fatti riguardanti i protagonisti della
costruzione dell’Acquedotto Carolino, edificato, a partire dal 1753, da Luigi Vanvitelli per soddisfare
le richieste di Carlo di Borbone concernenti la realizzazione di suggestive e monumentali fontane
da inserire nel giardino all’italiana del suo nuovo palazzo. Ai ragazzi sono state poi mostrate le tecniche che Vanvitelli impiegò per portare l’acqua dalla sorgente del Fizzo, sul Monte Taburno in provincia di Benevento, nel parco, con l’intento di creare un vero e proprio acquedotto composto da un’articolata rete di vasche e fontane distribuite lungo un percorso di 38 chilometri. Contestualmente, sono state fornite agli stessi studenti anche notizie circa la realizzazione di altre opere dell’architetto distribuite tra il Casertano, il Beneventano e il Napoletano.
Nel corso dell’attività, oltre i principi fondanti la ricerca bibliografica, sono stati forniti gli strumenti
utili per effettuare un’approfondita analisi delle fonti di vario tipo, tenendo conto anche delle
moderne sitografie.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9768 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Comunicati

Provincia. Assemblea dei Sindaci, approvato il bilancio

(Comunicato stampa) -L’Assemblea dei Sindaci, convocata e presieduta dal presidente della Provincia di Caserta Giorgio Magliocca, ha espresso, all’unanimità dei presenti, parere favorevole all’approvazione del Bilancio di Previsione annuale per

Primo piano

In cammino sull’Appia, Giulio Ielardi farà tappa nel Casertano

Luigi Fusco – È in corso l’iniziativa “l’Appia a Piedi”, il progetto fotografico e di vita che comprende la percorrenza a piedi, da Roma a Brindisi, della Regina Viarum. Iniziato

Primo piano

Alla Reggia con “Le notti della Meraviglia”, eventi dall’8 luglio

Luigi Fusco – La Reggia di Caserta apre i propri cancelli al calar del buio con l’iniziativa  “Le notti della Meraviglia”.  A partire dall’8 luglio ci saranno una serie di