Vecchie care abitudini… Il cinema Duel di Caserta vi aspetta!

Vecchie care abitudini… Il cinema Duel di Caserta vi aspetta!

Maria Beatrice Crisci

– «Il cinema è aperto. È un luogo sicuro. La situazione pandemica è migliorata ed è il momento di approfittarne con tanti bei film in uscita». È Silvestro Marino, gestore da anni del Cinema Duel in viale Borsellino a Caserta, a confermarlo. «Vi aspettiamo per riprendere le vecchie abitudini», sottolinea. E aggiunge: «Basta stare in casa! La visione al cinema è tutta un’altra cosa. È un’uscita, è un’occasione di incontro per tutti, per i bambini, per i ragazzi. E naturalmente, per le famiglie». Le sale chiuse per lungo tempo hanno pagato il prezzo altissimo del lockdown. Ora però la situazione sta migliorando e il cinema come il teatro ha bisogno di grande sostegno.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9728 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Editoriale

Caserta, al Monumento gli eroi della notte prima degli esami

Enzo Battarra Era il marzo 1984 quando Antonello Venditti iniziò a intonare “Notte prima degli esami”, ma non avrebbe mai immaginato di inventare una moda, un lessico, una botta di

Primo piano

Giornate Europee del Patrimonio, la Reggia risponde presente

Claudio Sacco  – È il primo evento del Franceschini bis, un Ministero della Cultura che ha riaccorpato anche il Turismo. “Un due tre… Arte! Cultura e intrattenimento”, è questo il tema