Venti anni di Fiesta. Alessandro Siani torna al Comunale

Venti anni di Fiesta. Alessandro Siani torna al Comunale

Redazione -Tre serate con Alessandro Siani al Teatro Comunale di Caserta. Da venerdì 5 a domenica 7 aprile l’attore e regista partenopeo sarà in scena con Venti anni di fiesta, 2003/2023. Lo spettacolo è scritto da Alessandro Siani e Francesco Albanese. Le musiche originali sono di Geolier. Le parole dell’artista: «Oggi nel 2023 sentivo l’esigenza e soprattutto la voglia di festeggiare e celebrare insieme al pubblico questo mio, anzi nostro spettacolo, perché letteralmente condiviso con la gente. E riportarlo in una veste nuova senza tradirne però gli aspetti comici che lo aveva contraddistinto. Come allora, ritorno a collaborare con Francesco Albanese, che ne fu complice e sodale di quel progetto avvincente. Ci saranno sorprese, novità, ma assicuro che resterà intatta l’esplosione comica, il divertimento irriverente e la voglia di ricordare anche un periodo che ci vedeva sicuramente più giovani, spensierati e liberi da tante preoccupazioni. In poche parole FIESTA IS BACK… CIOÈ… È TURNAT’!!!”».

Questi gli orari: Venerdì (20,45), sabato (19), domenica (18).

About author

You might also like

Primo piano

La Settimana di Protezione Civile, gli eventi in programma

-Si svolge dal 9 al 16 ottobre prossimi in Campania la Settimana di Protezione Civile, nell’ambito della campagna nazionale dedicata a sensibilizzare i cittadini sui temi della consapevolezza e della

Primo piano

Referendum. Le ragioni del si, l’appello dei sindaci

Mercoledì 30 novembre, alle ore 11.30, presso il Foyer del Teatro Comunale di Caserta, sarà presentato l’Appello per il “Si” al referendum costituzionale da parte dei sindaci di Terra di

Comunicati

Trianon Viviani, Marisa Laurito presenta la nuova stagione

–Marisa Laurito, direttore artistico del teatro della Canzone napoletana, presenta l’articolato e ricco cartellone della nuova stagione 2022 | 2023. Teatro, musica, danza, favole, serate-evento e conferenze cantate. Anteprima alla stazione