Violenza di genere, all’Istituto Buonarroti un seminario

Violenza di genere, all’Istituto Buonarroti un seminario

Redazione – «Violenza di Genere: confronto generazionale», questo il tema dell’evento che si terrà oggi pomeriggio dalle ore 16 alle ore 18 presso l’Aula Magna dell’ITS Buonarroti di Caserta. L’incontro è stato organizzato in occasione della Giornata mondiale contro la Violenza sulle donne e realizzato in sinergia con il Lions Club Caserta Villa Reale New Century e la Camera Nazionale Avvocati per le persone, i minorenni e le famiglie “CaMMINO”.

Gli organizzatori spiegano: «Il Seminario prevede una prima parte di saluti istituzionali da parte della Dirigente Scolastica dott.ssa Vittoria De Lucia, all’Assessore alla cultura del Comune di Caserta Enzo Battarra e al Presidente del Lions Club Villa Reale New Century avv. Francesco Cirino. A seguire la sezione degli interventi con Annamaria Rufino Prof.ssa Ordinario dell’Università degli Studi Luigi Vanvitelli e docente di Sociologia giuridica della devianza e del mutamento sociale, Italia Senese Avvocata civilista del foro di Santa Maria Capua Vetere ed esperta in diritto di famiglia e dei minori e Rossella Luglio Avvocata penalista del foro di Santa Maria Capua Vetere ed esperta in diritto di famiglia e dei minori. Modera l’evento la prof.ssa Laura Esposito docente dell’Istituto».

About author

You might also like

Attualità

Vigilia a Caserta, brindisi dei ritornanti all’ombra della Reggia

Enzo Battarra – Loro sono a piazza Dante, quella che a Caserta familiarmente chiamano Margherita, in onore della regina e a dispetto del sommo poeta. Loro sono Peppe Servillo e

Primo piano

Airolandia. Ecco il paese incantato tra musica arte e teatro

Maria Beatrice Crisci -Grande successo per l’edizione 2023 di Airolandia Teatro Festival. Venerdì e sabato in tanti hanno affollato l’incantevole borgo della Campania. Tre cortili, tre diversi mondi, si sono

Attualità

Valeria Valente vince a Napoli. Determinanti i LabDem

“Napoli ha scelto di guardare avanti con una nuova classe dirigente. Grazie a tutti i cittadini. E ora tutti insieme nel centrosinistra per tornare al governo della città”. Questa la