Violenza sulle donne e difesa personale, non solo tecniche

Violenza sulle donne e difesa personale, non solo tecniche

Tiziana Barrella -La lotta contro la violenza e la sopraffazione di donne e soggetti fragili continua attraverso l’attività di professionisti e volontari che, nel desiderio di ripristinare i turbati equilibri, insegnano a difendersi da molestatori o possibili aggressori. E’ proprio a Caserta infatti che oggi si è tenuto uno stage formativo aperto al pubblico attraverso cui, il maestro di fama Vito Lettieri, ha insegnato agli attentissimi discenti, alcune tecniche di difesa personale. Il maestro, oltre ad aver creato una vera e propria aula all’aria aperta in cui le coppie spontaneamente formatesi sperimentavano le tecniche spiegate, ha anche evidenziato come sia necessario, associare alla tecnica un atteggiamento mentale che possa disorientare l’aggressore.

La paura è una delle emozioni più deleterie e talvolta paralizzante. Quando si ha paura, non sempre si realizzano delle scelte sagge o utili ad affrontare la situazione in atto, in caso di una eventuale aggressione infatti, è utile non solo apprendere le tecniche di difesa/offesa, ma imparare a controllare l’emotività in modo da non divenire una preda facile. Essere solidi e centrati è certamente destabilizzante per chi si ha di fronte.Lo stage si è svolto sul campo cinofilo di Antonino Gerace.

About author

Tiziana Barrella
Tiziana Barrella 111 posts

Avvocato del Foro di Santa Maria Capua Vetere. Responsabile Scientifico dell’Osservatorio Giuridico Italiano. Segue numerose attività formative per alcune Università italiane. Svolge docenza e formazione per enti pubblici, privati e università. Profiler e studiosa di criminologia e psicologia comportamentale, nonché specializzata già da anni, nello studio della comunicazione non verbale e del linguaggio del corpo, con una particolare attenzione rivolta al significato in chiave criminologica delle azioni eterolesive ed autolesive, necessarie per la redazione di un profiling.

You might also like

Cultura

Un elefante a corte, quel fascino dell’esotico caro ai Borbone

Luigi Fusco – Presso la Reggia di Caserta sono esposti un dipinto e una piccola scultura in terracotta raffiguranti entrambe un elefante indiano. Nella prima opera, realizzata dal pittore e

Primo piano

Pietramelara, è Sagra al Borgo. Omaggio al mondo contadino

Claudio Sacco – A Pietramelara c’è la Sagra al Borgo giunta ormai alla 45 esima edizione ed organizzata dalla locale ProLoco. Sabato 26 e domenica 27 agosto sul tema del mondo

Attualità

“Scugnizzi” in Villa Giaquinto, in un film la grande Juvecaserta

Maria Beatrice Crisci – Villa Giaquinto, nel cuore della città di Caserta, piena all’inverosimile per la proiezione in anteprima nazionale del primo episodio di “Scugnizzi per sempre”. E‘ questa la