Zeppola Day, dopo la crisi la festa con il dolce di San Giuseppe

Zeppola Day, dopo la crisi la festa con il dolce di San Giuseppe

Pietro Battarra – Questo 19 marzo non sarà come quello degli anni scorsi. Anzi, sarà un giorno di festa davvero unico data l’emergenza Covid19. E invero, alla vigilia della Festa del Papà e di San Giuseppe, è partita da Marco Infante, Casa Infante, e spontaneamente condivisa da tutti i pasticcieri campani, i cui laboratori sono chiusi, l’iniziativa “Zeppola day”. Iniziativa, che si è diffusa rapidamente a tutti quelli italiani. «Un’ottima occasione – si legge su fb – per #restareuniti e per reagire tutti insieme guardando avanti con positività: i maestri pasticceri da sempre in prima linea nei giorni di festa si danno appuntamento appena tutto sarà tornato alla normalità». Iniziativa a cui hanno aderito naturalmente tanti maestri pasticcieri di Caserta e provincia, da Enrico Mungiguerra a Guido Sparaco e Anna Chiavazzo.

A sostenere l’iniziativa è la Saima Spa di San Marco Evangelista (azienda distributrice di materie dolciarie) che in una nota inviata a tutti i pasticcieri scrive: «Cari amici, nessuno di noi ha mai vissuto una situazione del genere, costretti come siamo a chiudere le nostre attività, e impossibilitati a creare e a produrre insieme ai nostri preziosi collaboratori. Ma noi siamo pasticcieri, abbiamo nelle nostre mani la possibilità di creare piccoli momenti di felicità, e in questi frangenti di inattività abbiamo maturato tutti insieme, da nord a sud, un’idea per riportare, appena sarà possibile, un po’ di leggerezza. Tutti insieme abbiamo pensato di creare e dedicare un giorno al dolce simbolo della famiglia, dell’unione, della solidarietà: la zeppola di San Giuseppe. Come noto il 19 marzo non sarà possibile festeggiarlo insieme, ma noi non ci fermiamo e vogliamo istituire una giornata dedicata alla felicità, alla vittoria, alla libertà. E la zeppola sarà il dolce simbolo di questo giorno. Questo è il momento della Resistenza e dell’Unità, della speranza che spazza via la paura, della bontà che si diffonde nel mondo. Come ben comprendete non siamo in grado, in questo momento, di definire una data, ma lo faremo appena la situazione lo consentirà. Nel frattempo un dolce abbraccio a tutti. Noi ci siamo e ci siamo uniti per voi».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9736 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Caserta, città che legge. 40 realtà aderiscono al Patto per la lettura

Redazione -Caserta rafforza il titolo di “Città che legge”, assegnato dal Ministero della Cultura. Sono 40, infatti, le realtà cittadine, tra librerie, associazioni culturali e di volontariato, scuole, soggetti del

Spettacolo

Piano City Napoli. In 50 mila per celebrare il pianoforte

Pietro Battarra – Un intero week end dedicato al pianoforte. Un grande successo per la rassegna Piano City Napoli, che, in questa quinta edizione, ha contato 50.000 presenze in soli tre giorni.

Primo piano

Reggia di Caserta, in passerella i Flowers di Michele Del Prete

Maria Beatrice Crisci – Event è la serata organizzata dallo stilista casertano Michele Del Prete per presentare la nuova collezione alta moda e sposa 2018. Uno spettacolo nello spettacolo. Non solo