Attualità

Porte aperte il sabato a Medicina, open le aule della Vanvitelli

Maria Beatrice Crisci – «Il corso di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia di Caserta dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” da oggi offre un ulteriore servizio agli studenti:

Primo piano

San Valentino a Caserta, amore può far rima anche con fiore

Claudio Sacco – Un San Valentino senza fiori che festa dell’amore è? I fiori dono sempre gradito e mai banale. Regalare fiori in questo giorno è parte di una tradizione che sa

Primo piano

Milano Fashion Week, sfila San Leucio con lo stilista Tufano

Claudio Sacco – Lo stilista campano Raffaele Tufano, eccellenza del made in Campania, presenterà la sua nuova collezione domenica 24 febbraio alle ore 15,30 in occasione dell’evento “Volkswagen International Fashion

Moda

Design per la Moda, l’ateneo Vanvitelli laurea Rosita Missoni

Claudio Sacco – Il complesso del Real Sito del Belvedere di San Leucio diventa prestigiosa location per Officina Vanvitelli. Si tratta, invero, della neonata sede per la formazione post-laurea per il Design per

Cultura

Holodomor, il Manzoni di Caserta ricorda il genocidio ucraino

Maria Beatrice Crisci – «La pagina che oggi vive il Liceo Manzoni è di primaria importanza. Un seminario di studi, ma anche un’esperienza didattica, culturale, formativa  e soprattutto di vita». Così la dirigente

Primo piano

Paul Polansky a Marcianise, il poeta Usa è voce dei senza voce

Maria Beatrice Crisci – Paul Polansky è un romanziere, un poeta, un antropologo, un documentarista, un fotografo. Ma resta soprattutto un combattente. È un personaggio leggendario per il suo impegno a difesa dei

Primo piano

Pop Poetry, al via la prima rassegna di teatro poesia a Caserta

Claudio Sacco – Prende il via domani 20 febbraio all’Officina Teatro la prima rassegna di teatro poesia a Caserta e si chiama Pop Poetry. Ad idearlo è la giovane poetessa

Spettacolo

Un valzer tra le Matres, il Gran ballo degli innamorati a Capua

Enzo Battarra – Il Museo Campano di Capua come dimora regale. E questo grazie al «Gran ballo degli innamorati» a palazzo Antignano, in programma sabato 16 febbraio alle ore 18. L’iniziativa