Sovraidebitamento, protocollo tra Comune di Caserta e Ordine dei Commercialisti

Sovraidebitamento, protocollo tra Comune di Caserta e Ordine dei Commercialisti

Redazione -Protocollo d’intesa tra il Comune di Caserta e l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Caserta, avente ad oggetto la tutela delle persone in stato di sovraindebitamento. Obiettivi di questo accordo, si legge in una nota del Comune, sono quelli di: assistere il cittadino che si trovi in una situazione di eccessivo indebitamento, anche al fine di salvaguardare la propria dignità personale; sensibilizzare cittadini, professionisti ed imprenditori sulle caratteristiche e sulle possibilità offerte dalla nuova disciplina, al fine di arginare la crisi e rilanciare i consumi e le imprese in difficoltà; diffondere l’educazione finanziaria nelle scuole secondarie di secondo grado, promuovendo un processo di alfabetizzazione finanziaria finalizzata a prevenire fenomeni di sovraindebitamento futuro. Con questo protocollo d’intesa, quindi, si intende consentire ai cittadini (consumatori, disoccupati, professionisti e imprenditori non fallibili) l’accesso alle procedure di soluzione delle crisi da sovraindebitamento, utilizzando come strumenti operativi l’Organismo costituito dall’Ordine come servizio gratuito per la fase conoscitiva e di raccolta della documentazione necessaria per l’avvio della pratica. Il Comune di Caserta si impegna a: fornire adeguata informazione sulle iniziative sul territorio comunale attraverso i propri strumenti di comunicazione prevedendo, all’interno del proprio sito istituzionale, un link di richiamo a una pagina web dedicata all’educazione finanziaria e all’Organismo di composizione della crisi da sovraindebitamento; patrocinare l’organizzazione di eventi territoriali formativi e di informazione sul tema oggetto del protocollo; collaborare con l’Ordine nella predisposizione dei programmi formativi da erogare negli Istituti secondari superiori del territorio.
L’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Caserta, dal canto suo, oltre ad attività di informazione e di assistenza nei confronti dei cittadini alle prese con problemi di sovraindebitamento, si occuperà della predisposizione dei contenuti dell’attività didattica inerente al progetto di educazione finanziaria nelle scuole del territorio, in accordo con il Comune.
“In un periodo complesso come quello attuale, con tante famiglie che si trovano in difficoltà, – ha spiegato l’Assessora alle Buone Pratiche Amministrative, Annamaria Sadutto – abbiamo deciso di stabilire questa importante collaborazione con l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Caserta, grazie alla quale metteremo a disposizione di tante persone uno strumento prezioso per affrontare un problema molto diffuso. L’Ordine non garantirà solo l’assistenza per quanto riguarda il sovraindebitamento, ma svolgerà formazione in materia di educazione finanziaria, così da rendere consapevoli i cittadini, prevenendo anche l’insorgenza di situazioni di criticità”.

About author

You might also like

Primo piano

Caserta. Il baciamano di Manlio Santarelli al Teatro Civico 14

Pietro Battarra – Al Teatro Civico 14 di Caserta va in scena Il baciamano. Giovanni Esposito porta in scena il corrosivo testo di Manlio Santanelli stasera alle ore 21 e

Attualità

Babbo Natale in corsia. Doni e sorrisi per i piccoli degenti

Maria Beatrice Crisci – Anche questa anno Babbo Natale non ha fatto mancare doni, sorrisi e tanto entusiasmo ai piccoli degenti del reparto pediatrico, ai bambini e ai ricoverati in

Cultura

PulciNellaMente fa la festa al Mattino con il direttore Barbano

(Claudio Sacco) PulciNellaMente non è solo la celebre rassegna di teatro-scuola di Sant’Arpino, ma è anche un’attenta sentinella del territorio pronta a registrare mutamenti e innovazioni. E il confronto con