A Caserta il Salotto è a Teatro, tanti i giovani per Buccirosso

A Caserta il Salotto è a Teatro, tanti i giovani per Buccirosso

Claudio Sacco

- buccirosso«Ogni giorno sul palco c’è il desiderio di far emozionare il pubblico. È questo l’amore per il teatro ed è una cosa bellissima». Così Carlo Buccirosso nel corso dell’incontro “Il Salotto a Teatro”, il tradizionale appuntamento tra i protagonisti della scena e il pubblico curato dalla giornalista Maria Beatrice Crisci. L’iniziativa è organizzata dal Teatro Pubblico Campano. Affollato, come i precedenti, anche quest’ultimo appuntamento che ha visto accanto al noto attore napoletano gli altri componenti della compagnia: Gino Monteleone, Gennaro Silvestro, Peppe Miale, Monica Assante di Tatisso, Elvira Zingone, Roberta Gesuè, Giordano Bassetti, Fiorella Zullo, Matteo Tugnoli. Tra il pubblico tanti giovani. Tra questi una rappresentanza della redazione di Tv Giordani, il laboratorio di giornalismo dell’Itis Giordani di Caserta diretto dalla professoressa Antonella Serpico. L’attore napoletano si è intrattenuto poi con il pubblicobuccirosso per le foto e i selfie ormai diventati un rito al termine degli incontri.

Carlo Buccirosso ha portato in scena  al Teatro Comunale lo spettacolo «Colpo di scena» da lui scritto e diretto e nel quale interpreta il vice questore Armando Piscitelli.

La giornalista Marbuccirossoia Beatrice Crisci spiega: «Il Salotto a Teatro, incontri tra i protagonisti della scena e il pubblico, nasce con lo scopo di contribuire a superare la barriera tra palcoscenico e platea, mettendo in diretto rapporto registi, attori, autori con gli spettatori e con tutti quanti amino il mondo teatrale. Conoscendo la trama dello spettacolo, la sua genesi culturale, le caratteristiche della regia, l’interiore approccio interpretativo degli attori, il pubblico potrà ancora meglio apprezzare la rappresentazione e scorgere cosa ci sia sotto la maschera di scena. Si tratta sicuramente di una bella opportunità artistica e culturale che permette al pubblico di conoscere da vicino gli artisti in scena al Teatro comunale Costantino Parravano».

You might also like

Primo piano

La Via delle Bontà passa per Alife, tra cipolle e fagioli

(Redazione) – Martedì 9 agosto, a partire dalle ore 19, Alife ospita la prima edizione di “Via delle Bontà”, un incontro di sapori della Campania Felix. Chef e produttori si

Attualità

LabDem si confronta su Pmi e Riforme Costituzionali

Le ragioni della necessità un nuovo impianto decisionale della Repubblica attraverso un percorso di confronto nella società casertana, è questo il motivo di fondo della scelta di una serie di

Cultura

Qua la mano! Accordo tra Reggia di Caserta e Venaria Reale

Pietro Battarra – L’accordo c’è tra la Reggia di Caserta e il Centro Conservazione e Restauro La Venaria Reale per la collaborazione nell’ambito della ricerca, restauro e conservazione preventiva. I

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply