Ospedale di Caserta, inauguration day con Vincenzo De Luca

Ospedale di Caserta, inauguration day con Vincenzo De Luca

Claudio Sacco

front- Ci sarà anche il governatore Vincenzo De Luca martedì 9 aprile all’Azienda ospedaliera “Sant’Anna e San Sebastiano”. Il direttore generale del nosocomio casertano Mario Nicola Vittorio Ferrante ha previsto in quella data le inaugurazioni sia del nuovo reparto di Oncologia sia del Front Office e punto di informazioni per i pazienti e i cittadini che frequentano la struttura. Nell’occasione si potranno anche apprezzare le piante donate per le aree verdi aziendali.

Il tutto avrà inizio alle ore 12 con il percorso all’interno delle aree ospedaliere. Poi alle 12,20 avranno inizio gli interventi in Aula Magna, moderati dal Direttore generale. Porteranno il loro saluto il sindaco di Caserta Carlo Marino, il vescovo Giovanni D’Alise, il presidente del Rotary Club Caserta – Terra di Lavoro 1954 Alessandro Pasca di Magliano, la dirigente dello staff tecnico-operativo presso la Direzione generale regionale di Tutela della Salute Antonella Guida, il direttore Mario Nicola Vittorio Ferrante, il presidente della V Commissione Sanità della regione Campania Stefano Graziano e il consigliere regionale del Presidente per la Sanità Enrico Coscioni. Sarà proprio il presidente Vincenzo De Luca a concludere poi la serie degli interventi.

You might also like

Wellness

Camminare fa bene al benessere fisico e psicologico

(Redazione) – La camminata veloce aiuta a dimagrire e a tenere sotto controllo la cellulite. Questa attività aerobica aumenta infatti la circolazione del sangue, velocizza il metabolismo e brucia più

Attualità

Barbera e campagne di promozione, l’Aisla fa verde la Reggia

Claudio Sacco – Si celebra domenica 16 settembre la Giornata Nazionale per la lotta alla Sla. Per l’occasione, in largo San Sebastiano a Caserta, dalle 9 alle 20, i volontari di

Primo piano

Festa del Cioccolato. E’ boom di presenze a Caserta

Pietro Battarra – «Il bilancio è estremamente positivo siamo felici dei numeri registrati, perché c’è stato un ulteriore incremento di visitatori, rispetto all’ultima edizione, pertanto il risultato ottenuto rende merito

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply