4 Novembre, Caserta celebra il valore dell’Unità Nazionale

4 Novembre, Caserta celebra il valore dell’Unità Nazionale

Maria Beatrice Crisci

 – prefetto- forze armate 2Anche Caserta ha reso omaggio ai caduti oggi 4 novembre, Giorno dell’Unita Nazionale e Giornata delle Forze Armate. La cerimonia come da tradizione al Monumento ai Caduti che ha visto riuniti, per l’occasione uomini e donne delle Forze Armate. Diversi anche i cittadini nonostante la pioggia. La manifestazione ha avuto inizio con lo schieramento della Compagnia d’onore, composta da unità dell’esercito, dell’Aeronautica Militare, dell’Arma dei Carabinieri, della Polizia di Stato, della Guardia di Finanza, del Corpo Forestale dello Stato e della Polizia Penitenziaria, con rappresentanze di ufficiali e sottufficiali. Presenti anche i gonfaloni della provincia di Caserta, del Comune capoluogo e dei Comuni di Bellona e Mignano Monte Lungo.  Schierati anche i Labari delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma.

IMG_3126Dopo gli onori al Prefetto di Caserta Raffaele Ruberto e l’alzabandiera, la deposizione delle corone. Accanto al Prefetto anche, il sindaco di Caserta Carlo Marino e il presidente della Provincia Giorgio Magliocca, nonché il comandante di Divisione Acqui di Capua. Quindi, la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica da parte del Prefetto, la lettura di elaborati da parte di studenti di istituti scolastici della provincia sul tema della ricorrenza. A conclusione la testimonianza di un reduce della II Guerra Mondiale.

A rendere omaggio a questa giornata, tra gli altri, anche il vescovo di Caserta monsignor Giovanni D’Alise, l’assessore regionale Sonia Palmeri, il presidente della Camera di Commercio Tommaso De Simone.

Il ricco programma della giornata è continuato poi, in Piazza della Prefettura, con la mostra statica di mezzi e materiali fotografico-informatico delle forze Armate, delle Forze di Polizia, dei Vigili del Fuoco e delle associazioni Combattentistiche e d’Arma. I

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9736 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Basta corruzione! Cantone a Caserta per una sanità migliore

Claudio Sacco – “Perché parlare di integrità e legalità? Sicuramente per offrire una sanità migliore”. Si racchiudono in questa sua frase tutto l’impegno e lo sforzo che il manager Mario Nicola Vittorio

Comunicati

Sospese nel tempo. Il libro di Linda Solino al Museo Campano

Claudio Sacco -Sarà presentato sabato 8 febbraio alle ore 17 presso la Sala Liliani del Museo Provinciale Campano di Capua il libro di Linda Solino dal titolo “Sospese nel tempo”. Dopo i

Comunicati

Parco Nazionale del Matese. Girfatti, lavoriamo alla nascita

-Domani, giovedì 18 maggio, a partire dalle ore 18, presso la sala consiliare del Comune di Guardia Sanframonti, si terrà il primo incontro in vista dell’istituzione del Parco Nazionale del