Al Piccolo Cts va in scena Faber la leggenda di De Andrè

Al Piccolo Cts va in scena Faber la leggenda di De Andrè

Pietro Battarra

– Al Piccolo Teatro Cts di Caserta va in scena un nuovo spettacolo voluto dal direttore artistico Angelo Bove. “Faber la leggenda”, questo il titolo. Una rappresentazione con percorsi musicali e sussidi in video sulle tormentate vicende del poeta Fabrizio De André, presentata e interpretata da Angelo Bove. Fabrizio De AndréL’appuntamento è per sabato 3 marzo ore 20,30 e domenica 4 marzo ore 18,30. Queste le note di regia: «La leggenda di Fabrizio De André continua e continuerà ancora per tanto tempo, perché tante sono le sue canzoni, tanti sono gli episodi che si possono raccontare, si potrebbe parlare del suo essere anarchico, anticonformista, il rapimento, la morte, il funerale, e via così».  Bove poi aggiunge: «Gli avvenimenti che si racconteranno in questo allestimento, riguarderanno sia la vita privata di Fabrizio De Andrè che gli stessi eventi da cui il cantante genovese ha tratto l’ispirazioni per dare musica e parole a canzoni come: Il Suonatore Jones, La Guerra Di Piero, Una Storia Sbagliata, Bocca di Rosa, Don Raffaé, Il Bombarolo, Dolcenera, La Canzone di Marinella. Tra le tante storie, si rivelerà anche la fonte ispiratrice de “La Canzone di Marinella” che ha segnato la svolta definitiva nella di vita di Fabrizio De Andrè, facendogli abbandonare l’università a pochi esami dalla laurea in giurisprudenza, preferendo la musica anche grazie ai primi contratti discografici. Un altro aspetto particolare di questo spettacolo è la scelta della regia, di una messinscena garbata, sia per quanto riguarda il volume morigerato, che per la “delicatezza narrativa” dei racconti e dei momenti recitativi, fino ad arrivare ad una esecuzione canora armoniosa, che pur rispettando la melodia dei brani di De André, offre una lieve variante interpretativa che si contraddistingue da quella originale».

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9728 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

L’impresa è donna, Clelia Crisci vicepresidente Confindustria Caserta

Claudio Sacco –Clelia Crisci, Presidente e CEO di Lapo Compound, azienda che ha fondato nel 2001 con il fratello Giuseppe e che ha sede a Valle di Maddaloni, è stata

Spettacolo

C’è del classico a Carinola. E’ tempo di Autunno Musicale

Dopo il felice esordio con il recital del pianista Christoph Soldan, “Classica a Carinola”, ciclo di anteprima dell’Autunno Musicale 2016, prosegue con il concerto del duo di chitarra e pianoforte

Food

Solo per Caserta, la pizza di Casa Vitiello nel Salotto in Cucina

Maria Beatrice Crisci – “Solo per Caserta”. È una promessa d’amore, un sentimento di vicinanza, di prossimità. Significa mettere insieme eccellenze del territorio e al tempo stesso dedicarle al luogo di