Aorn Caserta. Arrivati i tir, l’ospedale modulare prende forma

Aorn Caserta. Arrivati i tir, l’ospedale modulare prende forma

Maria Beatrice Crisci – Sono arrivati stamattina alle 7 i primi tir con le strutture da montare per l’ospedale modulare che sta sorgendo in un’area attigua al nosocomio di Caserta e che è dedicato alla terapia intensiva dei pazienti Covid positivi. Rispettato il cronoprogramma.

Si è preferito fare arrivare i tir scaglionati nel tempo per motivi di sicurezza del personale operativo sul cantiere, per discrezione evitando clamori eccessivi e per non incidere in maniera eccessiva sulla viabilità delle strade limitrofe all’ospedale. In giornata si completerà la collocazione delle strutture e già da domani si inizieranno i lavori per la messa in funzione. Ad accogliere i tir il commissario straordinario dell’Aorn l’avvocato Carmine Mariano.

Come già anticipato dalla nostra testata nei giorni scorsi, all’Ospedale di Caserta si era dato il via celermente ai lavori per la realizzazione della struttura nella quale vi saranno 24 posti letto di terapia intensiva. Preparata rapidamente l’area destinata a ricevere il prefabbricato e completata la fase di allestimento ora si passa alla fase di montaggio della struttura.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9728 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Un’infanzia che dura da 70 anni, festa Unicef ad Aversa

L’11 dicembre 1946 l’Onu istituisce la più grande organizzazione mondiale che si occupa dei diritti e delle condizioni di vita dell’infanzia. Per celebrare i 70 anni dell’Unicef il Comitato provinciale

Primo piano

Premio Serao, Battistini e Fagnani giornaliste del ventennale

Redazione -Si svolgerà martedì 27 giugno la cerimonia di consegna del Premio Giornalistico Matilde Serao a Stefania Battistini, inviata del Tg1 al fronte della guerra in Ucraina, e Francesca Fagnani,

Attualità

#domenicalmuseo, il 5 febbraio ingresso gratis alla Reggia

Luigi Fusco -Tutto pronto per il prossimo appuntamento con la #domenicalmuseo, l’iniziativa promossa dal Ministerodella Cultura che prevede l’ingresso gratuito nei musei e nei parchi archeologici dello stato.Le direzioni e