Aorn Caserta, nuovo reparto di medicina dedicato Covid-19

Aorn Caserta, nuovo reparto di medicina dedicato Covid-19

Claudio Sacco – Attivato nell’Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale “Sant’Anna e San Sebastiano” un nuovo Reparto di medicina, con 10 posti letto dedicati ai pazienti Covid-19.

Il Commissario Straordinario dell’AORN avvocato Carmine Mariano specifica: «Saranno accolti in questa nuova unità operativa, la quinta dedicata al coronavirus, i pazienti con infezione accertata o sospetta che non necessitano di assistenza intensiva o sub intensiva. I pazienti riceveranno il primo inquadramento diagnostico e i primi trattamenti antivirali in attesa di essere eventualmente riallocati in altre unità operative in relazione all’intensità di cura necessaria.

Nel nuovo reparto di medicina saranno, altresì, ricoverati i pazienti “deintensificati”, vale a dire i pazienti già ricoverati in reparti intensivi o sub intensivi in fase di miglioramento. Qui saranno completati i trattamenti prima della dimissione dall’Ospedale. Ci auguriamo che questa sia la tipologia di pazienti che più spesso vedremo nei prossimi giorni».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8281 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Caserta e i beni culturali, il cantiere che tarda tanto ad aprire

Pietro Battarra – «Beni Culturali a Caserta, un cantiere per lo sviluppo». Se ne parlerà lunedì 4 giugno alle ore 17,30 nel salone delle conferenze di Confindustria Caserta per iniziativa dell’associazione

“Left behind”, così Paolo Bini ha già conquistato la Reggia

(Beatrice Crisci) – «Con questa mia mostra ho inteso rispettare quello che c’è stato prima nelle sale, ovvero i grandi artisti della collezione Terrae Motus, e ho inteso rispettare un

Primo piano 0 Comments

Aida al Teatro di San Carlo, la protagonista è Anna Netrebko

Alessandra D’alessandro – Un evento da non perdere al Teatro di San Carlo. Come omaggio al 150esimo anniversario dalla prima, torna in scena l’opera “Aida” di Giuseppe Verdi dal 15 al

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply