Aorn Caserta, nuovo reparto di medicina dedicato Covid-19

Aorn Caserta, nuovo reparto di medicina dedicato Covid-19

Claudio Sacco – Attivato nell’Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale “Sant’Anna e San Sebastiano” un nuovo Reparto di medicina, con 10 posti letto dedicati ai pazienti Covid-19.

Il Commissario Straordinario dell’AORN avvocato Carmine Mariano specifica: «Saranno accolti in questa nuova unità operativa, la quinta dedicata al coronavirus, i pazienti con infezione accertata o sospetta che non necessitano di assistenza intensiva o sub intensiva. I pazienti riceveranno il primo inquadramento diagnostico e i primi trattamenti antivirali in attesa di essere eventualmente riallocati in altre unità operative in relazione all’intensità di cura necessaria.

Nel nuovo reparto di medicina saranno, altresì, ricoverati i pazienti “deintensificati”, vale a dire i pazienti già ricoverati in reparti intensivi o sub intensivi in fase di miglioramento. Qui saranno completati i trattamenti prima della dimissione dall’Ospedale. Ci auguriamo che questa sia la tipologia di pazienti che più spesso vedremo nei prossimi giorni».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9728 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Abbuffate natalizie? No problem! Manuale di sopravvivenza

Armando D’Orta * – È la settimana di Natale e, nel momento in cui scrivo quest’articolo, il mio ambulatorio di nutrizione è quasi vuoto. Ma se apro la mia agenda

Primo piano

Pompei, nuove scoperte. Riemergono oggetti di uso quotidiano

Luigi Fusco –Pompei non smette di stupire neanche in piena estate. Nonostante il caldo torrido, incessante anche ai primi di agosto, proseguono le attività di scavo nel sito archeologico più

Spettacolo

Spartacus Arena, un appuntamento da prendere a occhi chiusi

Maria Beatrice Crisci – L’Anfiteatro Campano è là, maestoso, evocativo, grondante di miti e di storia. È il simbolo dell’antica Capua, di fasti e nefasti, di ozi e di rivolte. All’ombra