Beatrice di Borbone, il Premio Letizia Isaia a Saverio Ferrara

Beatrice di Borbone, il Premio Letizia Isaia a Saverio Ferrara

Maria Beatrice Crisci

-«Sono onorato di ricevere questo prestigioso riconoscimento perché oggi tra poeti, letterati, giornalisti ho avuto ancor di più la conferma che la letteratura apre mille porte e ci introduce nelle pieghe più sottili del nostro essere». Così Saverio Ferrara che a Roma ha ricevuto il Premio Letterario Letizia Isaia per autori ed editori italiani. A consegnargli il prestigioso riconoscimento la principessa la principessa Beatrice di Borbone.

Il Premio, giunto alla 19esima edizione, è organizzato dall’Associazione Nazionale Luci sulla Cultura, con il Patrocinio della Real Casa di Borbone delle Due Sicilie, della Chiesa di Napoli e dell’Ancci, ovvero l’Associazione Nazionale Circoli Cinematografici Italiani. Napoletano, imprenditore di professione, ma scrittore nell’anima, Saverio Ferrara ha partecipato al prestigioso concorso con il suo esordio letterario “Un esoterico amore”, Graus Edizioni. A lui è andato un riconoscimento ad onore per la delicatezza con cui affronta il tema del celibato ecclesiastico, ovvero un viaggio introspettivo nelle sfumature dell’essere. Il Premio negli anni è diventato uno dei più considerati concorsi letterari, offrendo la possibilità di ottenere riconoscimenti e visibilità ai tanti scrittori e poeti italiani. È stata l’amministrazione regionale della Campania a istituire il Premio nel 2001, intitolandolo alla napoletana Letizia Isaia, per valorizzare la sua attività poliedrica. È lei che con i suoi libri ha dato vita a un nuovo linguaggio nella poesia e nel genere letterario narrativo-saggistico.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7775 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità 0 Comments

Scuola Digitale, il Giordani scelto dal Miur come scuola polo

Maria Beatrice Crisci  – Parla digitale la scuola casertana. Vero è che l’Itis Giordani di Caserta, guidato dalla dirigente scolastica Antonella Serpico, ancora una volta, è stato scelto dal Miur come scuola polo per

Attualità 0 Comments

#emergenzaroghi / La parola a Matteo Palmisani, LipuCaserta

Matteo Palmisani * – Ogni cittadino resta sconvolto per quello che sta accadendo. Ma pochi sanno che ogni incendio è un disastro per tutti. A ogni incendio segue il rilascio

Attualità 0 Comments

Europe is Culture. A Caserta i giovani dei Paesi della Ue

Claudio Sacco – “Europe is Culture – Youth without Borders (EIC-YWB) – Giovani, Patrimonio Culturale e Arte Contemporanea”, è questa la manifestazione che vedrà il capoluogo di Terra di Lavoro

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply