Camminata nella storia, tappa alla Real Caccia di Carbone

Camminata nella storia, tappa alla Real Caccia di Carbone

Pietro Battarra

Camminata nella storia, Real Caccia di Carbone. Questo il titolo della passeggiata storico-naturalistica per rievocare l’età di Vanvitelli. Appuntamento domenica 6 novembre alle ore 10.30 a Marcianise. Pietro Di Lorenzo coordinatore dei curatori scientifici-Sistema Museale Terra di Lavoro, spiega: «Questa volta saremo nei dintorni del Museo della Civiltà Contadina di San Nicola la Strada, strettamente legato proprio a quest’area. La passeggiata sarà guidata da Raido Aventure (organizzazione di volontariato) che ha collaborato col Sistema Museale per la definizione dell’itinerario. Cammineremo in quello che resta di un paesaggio che affascinò per secoli i viaggiatori diretti a Napoli. Un paesaggio che oggi è completamente trasformato rispetto a come apparì in età borbonica, ma che è così potentemente suggestivo da riuscire ancora a restituire suggestioni. Incontreremo il corso del Clanio (o meglio dei Lagni), i fusari, scopriremo come fu l’area prima dell’intervento borbonico, come, quando e quali re e personaggi importanti furono qui a caccia, come fu organizzata l’azienda agricola borbonica». E aggiunge ancora: «Tutte storie inedite ricostruite da documenti di archivio e che è già possibile leggere (in parte) nella pubblicazione divulgativa dedicata agli itinerari e ai musei, in distribuzione gratuita.  Copie della pubblicazione possono essere ritirate di persona al Museo Michelangelo».

L’evento rientra nel progetto «Da Vanvitelli al futuro in Terra di Lavoro e nei suoi musei», ideato e organizzato dal Sistema Museale Terra di Lavoro con il finanziamento della Regione Campania.

About author

Pietro Battarra
Pietro Battarra 148 posts

Pietro Battarra. Pubblicista. Laurea triennale in Scienze delle Comunicazioni Università Suor Orsola Benincasa Napoli. Iscritto al Master in Marketing e Digital Innovation per l'arte e la cultura, Università Guglielmo Marconi. Si interessa in particolare di cultura e fenomeni sociali. La sua passione sono l'arte. la moda e il fitness. Ha iniziato giovanissimo a sfilare per marchi come Dolce&Gabbana, Trussardi, Hogan, Roberto Cavalli, Alcott, MSGM, Minimal ed è stato protagonista di shooting fotografici e cataloghi per importanti campagne pubblicitarie. Dall’esperienza a New York a quella in Cina, passando per la Turchia, la Spagna e Singapore nei suoi progetti c’è quello di occuparsi di marketing e comunicazione. Scrive per la rivista d'arte «Segno».

You might also like

Arte

Troisi vede Napoli da Castel dell’Ovo, tributo al Massimo poeta

Maria Beatrice Crisci – Inaugurata a Castel dell’Ovo la mostra multimediale “Troisi poeta Massimo“. Dopo il grande successo della mostra romana e l’attesa dovuta all’emergenza sanitaria, è arrivata finalmente nella

Primo piano

Non solo Sipario, divertimento nel Giardino di Babbo Natale

-Cosa ci fanno insieme sul palcoscenico Babbo Natale, Pulcinella e l’Elfo Sapientino? Sono i personaggi di Non Solo Sipario – Produzioni Teatrali che, con la direzione artistica di Fausto Bellone, animeranno il Giardino Incantato

Cultura

PulciNellaMente, l’omaggio a Franco Battiato va in streaming

Alessandra D’alessandro -La ventiduesima edizione di “PulciNellaMente” omaggia il grande Franco Battiato ad un anno dalla sua scomparsa con una riflessione sul film documentario di Angelo Bozzolini “Il coraggio di