Caserta, cerimonia dei defunti e dei dispersi di tutte le guerre

Caserta, cerimonia dei defunti e dei dispersi di tutte le guerre

Redazione

-A Caserta cerimonia di commemorazione dei defunti e dei caduti di tutte le guerre presso il cimitero comunale. Una cerimonia sobria e toccante. Presente il sindaco Carlo Marino, il questore Andrea Grassi, il vicario del prefetto Biagio Del Prete, il consigliere Massimo Russo per la Provincia, il vicecomandante della Brigata Garibaldi Valentino De Simone.

Quindi, gli assessori Carmela Mucherino e Enzo Battarra, e il presidente del Consiglio Comunale Lorenzo Gentile. Dopo la cerimonia al cimitero, una corona d’alloro è stata depositata dalle autorità al Monumento ai caduti. Sempre al cimitero è stata celebrata la santa messa dal vescovo mons. Pietro Lagnese.

Una cerimonia anche presso la Questura di Caserta dove il Prefetto Giuseppe Castaldo ed il Questore Andrea Grassi hanno rinnovato la Memoria dei Caduti della Polizia di Stato. La cerimonia si è svolta con la deposizione di una corona di alloro presso la lapide commemorativa nel piazzale interno di Palazzo Acquaviva e con un momento di preghiera tenuto da don Enzo Carnevale, Cappellano del Corpo. Un saluto ed un ringraziamento commosso è stato rivolto ai familiari dei Caduti della Polizia di Stato presenti alla funzione.

About author

You might also like

Primo piano

Antimo Cesaro, “La mozzarella ambasciatrice culturale”

“Oggi abbiamo avuto la conferma che la Mozzarella DOP non solo rappresenta un’eccellenza alimentare riconosciuta universalmente, ma può anche essere portata ad esempio quale prodotto controllato e certificato in tutte

Primo piano

Sostenibilità, a Marcianise la Coca Cola “guarda” lontano

-Fare impresa in modo sostenibile è un’opportunità per stimolare l’innovazione, motore di crescita economica e sociale, è quanto emerge dal 19° Rapporto di Sostenibilità di Coca-Cola HBC Italia dal titolo “La Scelta

Attualità

Università Vanvitelli, è Gianfranco Nicoletti il nuovo Rettore

Gianfranco Nicoletti, sarà il nuovo Rettore dell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli. Si sono concluse oggi le votazioni per il rinnovo della più alta carica dell’Ateneo registrando una straordinaria