C’è aria di primavera, si apre la caccia ai fiori… dentro i musei

C’è aria di primavera, si apre la caccia ai fiori… dentro i musei

Maria Beatrice Crisci

– Ha preso il via da qualche giorno la nuova campagna di @museitaliani che per tutto il mese di aprile sarà dedicata ai fiori nell’arte. Il Ministero invita, dunque, a cercare, fotografare e condividere con l’account @museitaliani, tutto ciò che può essere rappresentato con l’hashtag #fiorinellarte.

La campagna social del mese di aprile con il quale il MiBACT coinvolge i visitatori degli oltre 420 musei, parchi archeologici e luoghi della cultura italiani si concentra dunque su soggetti come le nature morte floreali, raffigurate dall’antichità – secoli prima della nascita del vero e proprio genere – ai nostri giorni.
Preludio agli scatti e ai tag dei follower sono 65 locandine che lo stesso MiBACT lancia sulle principali piattaforme social, opere prestigiose selezionate attraverso un ‘concorso di gruppo’ che, ogni mese, vede coinvolto l’intero sistema museale nazionale e dal quale nasce un vero e proprio reportage collettivo.
Il tema di #aprilealmuseo è un invito ad osservare attentamente: i #fiorinellarte sono nei dettagli raffinati della sculture, negli sfondi curatissimi di mosaici e grandi pitture parietali, nelle minuziose decorazioni orafe.
Il Ministero pubblica intanto la “collezione” floreale dei #museitaliani su www.beniculturali.it/aprilealmuseo: i visitatori potranno incrementare la gallery condividendo i propri scatti sui social.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9731 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Radio Zar Zak, serata jazz con la pianista Rita Marcotulli

Maria Beatrice Crisci    – Rita Marcotulli sarà protagonista sabato 9 febbraio prossimo nel SottoScala di Radio Zar Zak, per un evento unico e irripetibile.  L’artista, una delle più grandi

Primo piano

Mi sa Dire L’ora, anteprima nazionale al FaziOpenTheater 

Emanuele Ventriglia -«Mi sa Dire L’ora», anteprima Nazionale al FaziOpenTheater di Capua. Presso la Sala Teatro dello storico Palazzo Fazio, la prossima domenica 21 Aprile alle ore 19 andrà in scena lo spettacolo, diretto

Cultura

Madonna ad Nives. A Casolla rara e antica scultura lapidea

Luigi Fusco -Nella Chiesa di San Lorenzo Martire, sita nella piccola frazione di Casolla di Caserta, è conservata un’antichissima scultura lapidea raffigurante Sancta Maria ad Nives o Santa Maria della