Cybersicurezza, ottimo risultato per le studentesse del Giordani

Cybersicurezza, ottimo risultato per le studentesse del Giordani

Maria Beatrice Crisci

-«Non potevamo iniziare meglio l’anno scolastico se non con questa bella notizia che vede le nostre studentesse protagoniste nel campo dell’informatica». Così la dirigente dell’Itis Giordani di Caserta Antonella Serpico commenta l’ottima prestazione delle ragazze nell’ambito della Cybertrials. E’ questa una competizione rivolta a studentesse delle scuole superiori, allo scopo di promuovere i temi della sicurezza informatica e del civismo online tra le ragazze. Giulia Mingione 5EI e Federica Esposito 4CI, le due studentesse del Giordani. La preside aggiunge con soddisfazione: «Partiamo con competizioni intelligenti, innovative e soprattutto di vittoria per il nostro Istituto».

Dopo un percorso di preparazione di 5 mesi a cura del CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’informatica), le 50 studentesse migliori provenienti da tutta Italia sono state selezionate per la finale nazionale presso il Campus di formazione ONU ITC/ILO a Torino.

Nella finale le studentesse sono state divise in team e hanno dovuto affrontare una prova di 6 ore e completare il maggior numero di challenge di cybersecurity come delle vere professioniste. I team delle nostre studentesse hanno ottenuto ottimi risultati, il team di Giulia Mingione (5EI) è arrivato al settimo posto e il team di Federica Esposito (4CI) è arrivato tra i primi sei e ha dovuto sostenere una ulteriore prova davanti a una giuria tecnica. L’Organizzazione ci ha tenuto a sottolineare che hanno dovuto rendere più difficile la competizione perché nelle fasi di accesso alla finale le ragazze erano riuscite a risolvere tutte le sfide con un ritmo di una challenge risolta ogni 6 minuti.

Nella cerimonia finale le ragazze hanno avuto modo di conoscere e ricevere elogi da personaggi di rilievo nella Cybersecurity, tra cui la dottoressa Nunzia Ciardi, Vicedirettrice Generale dell’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale, l’avvocato Guido Scorza, Componente del Garante per la protezione dei dati personali che hanno sottolineato l’importanza di crescere talenti in questo settore e di incentivare la passione delle ragazze alle materie STEM e in particolar modo all’informatica e alla cybersecurity.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9783 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura

Su con le proposte! Nuovo bando della Reggia per le iniziative

Luigi Fusco – È stato pubblicato il nuovo avviso per poter partecipare alla valorizzazione della Reggia di Caserta. Con cadenza semestrale e non più quadrimestrale, l’annuncio della manifestazione d’interesse è

Spettacolo

Mettilo in agenda! Gli appuntamenti di questo week end

Emanuele Ventriglia -Non sai cosa fare durante il weekend? Ecco le principali iniziative che si svolgeranno sul territorio casertano nei giorni 20, 21 e 22 Maggio. Venerdì 20 Maggio 🔖Dalle

Primo piano

Il vizio della speranza, premiato a Tokyo Edoardo De Angelis

Claudio Sacco – Il film Il vizio della speranza del regista campano Edoardo De Angelis conquista altri due premi internazionali al 31st Tokyo International Film Festival. Edoardo De Angelis vince