“Delirio bizzarro” va in scena al Teatro Civico 14 di Caserta

“Delirio bizzarro” va in scena al Teatro Civico 14 di Caserta

Claudio Sacco – Il Teatro Civico 14 di Caserta, domenica 23 febbraio, alle ore 19, ospita per la prima volta il duo formato da Giuseppe Carullo e Cristiana Minasi con lo spettacolo DELIRIO BIZZARRO, vincitore di Forever Young 2015 – 2016, nato dai confronti e scambi avuti con pazienti di strutture psichiatriche, dialoghi che hanno consentito di raccogliere quadri di vita vissuta. L’esperienza della cura del male mentale s’è trasformata in pretesto per raccontare la società e le sue disfunzioni, approdando ad una follia tutta contemporanea, lì dove è folle la struttura non coloro che la abitano. Proseguono anche gli appuntamenti di incontro sul teatro con un focus sul lavoro da Giuseppe Carullo e Cristiana Minasi. L’incontro è alle 17:00, ingresso libero.

Un Centro di Salute Mentale e due personaggi: uno, in condizione di “pazzo per attribuzione”, trascorre la propria vita a interrogare le stelle, discorde con il tempo presente; l’altra, donna perfettamente integrata, ossessionata dalla carriera, ma che avverte un’insania incipiente. Né pazzi né sani, Mimmino e Sofia in un dialogo serrato – braccio di ferro tra due esperienze di vita completamente opposte – si scopriranno simili, umani, sorridenti, autoironici, sebbene parti inconsapevoli di un sofisticato meccanismo congegnato per rendere l’uomo prigioniero di sé stesso. Si incontrano in una terra di frontiera, il Centro Diurno di Salute Mentale “il Castello”, in cui il confine tra coloro che stanno dentro e coloro che stanno fuori sfuma in un indistinto resistere tra protocolli da rispettare e vite da normalizzare.

video promo > youtu.be/1towhhFAIrA

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8564 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura 0 Comments

#Soslettura, consigli dagli scrittori in tempo di emergenza

Maria Beatrice Crisci -In questi giorni di difficoltà la cultura fa rete e si organizza. Tantissimi le iniziative che stanno nascendo sui social. Così i salotti on air dove poter

Primo piano 0 Comments

C’era una volta la Rivoluzione, ma ora chi prende la Bastiglia?

Enzo Battarra, illustrazione di Giancarlo Covino – Il 14 luglio è la presa della Bastiglia.  Ovvero l’apoteosi della Rivoluzione francese. Correva l’anno 1789. È una data che va ricordata. Quel motto imparato a scuola

Primo piano 0 Comments

Quattro anni senza Fausto, art tribute di Donzelli per Mesolella

– Martedì 30 marzo alle 16 sarà installata sul corso Trieste di Caserta una targa artistica commemorativa ai piedi dell’albero dedicato a Fausto Mesolella, il compianto chitarrista, compositore e arrangiatore

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply