Disabili, al via il progetto di sostegno Campania Solidale

Disabili, al via il progetto di sostegno Campania Solidale

È con viva soddisfazione che il Garante dei disabili della Regione Campania, avvocato Paolo Colombo, annuncia la partenza del progetto ‘Campania Solidale’. “Si tratta di un servizio di aiuto per le persone con disabilità e per le loro famiglie residenti in Campania. Spiega Colombo. È espressione della sussidiarietà orizzontale con il coinvolgimento del Terzo Settore e della Società Civile.

avv. Paolo Colombo

Il servizio si propone di agevolare la permanenza del disabile nell’ambiente familiare e sociale di appartenenza riducendo il ricorso all’ospedalizzazione impropria ed evitando, per quanto possibile, il ricovero presso strutture residenziali. Inoltre vuole promuovere la conservazione ed il recupero dell’autonomia personale e delle relazioni sociali. Continuando, intende garantire la cura della persona e fornire supporto in situazioni di emergenza familiare. Altro obiettivo del progetto è la prevenzione ed il contrasto dei processi di emarginazione sociale o dei fenomeni di isolamento, di solitudine e di bisogno. Infine ‘Campania Solidale’ punta a favorire il miglioramento della qualità della vita in generale.

Vengono previste attività ben precise: aiuto nello svolgimento di pratiche amministrative e di accompagnamento presso uffici, telefono amico o servizio di compagnia, visite domiciliari ai particolarmente emarginati, attività di accompagnamento presso familiari e vicini e presso luoghi di interesse culturale o sportivo (finalizzata a mantenere o ristabilire relazioni affettive e sociali), sostegno per la fornitura o l’acquisto, su richiesta, di alimentari e di generi diversi nonché di strumenti e tecnologie per favorire l’autonomia, supporto psicologico e animazione della comunità locale”.

Per chi volesse usufruire di questo servizio, può compilare il modulo di segnalazione sul sito campaniasolidale.garante.disabili@cr.campania.it .

“Ringrazio -conclude il Garante- la Caritas Campania, la Croce Rossa della Campania, i Centri di Servizio di Volontariato della Campania, l’Università degli Studi Federico II di Napoli, gli enti e tutti i singoli animati di tanta buona volontà per la collaborazione gratuita fornita e che forniranno”. Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8252 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Comunicati 0 Comments

Caserta. La marmellata delle Regine, ora è in vendita online

La “marmellata delle Regine” da oggi in vendita on line. La dolce conserva, realizzata con le arance della Reggia di Caserta nel laboratorio “Le Ghiottonerie di Casa Lorena” dalle donne che hanno affrontato

Primo piano 0 Comments

Pittella con Marino e Battarra: Caserta diventi porta del Sud

(Redazione)       “E’ fondamentale la scelta del sindaco per fare una città della cultura e del turismo. Qui ci sono una serie di patrimoni storici e culturali che

Primo piano 0 Comments

Partenope infernale, Dante napoletano al Museo Michelangelo

Claudio Sacco – Il Museo Michelangelo di Caserta organizza, con il patrocinio del Comitato nazionale per le celebrazioni del 700esimo anniversario della morte di Dante, il primo di tre incontri

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply