Dolcezze a San Valentino, cuore degli innamorati e pandibufala

Dolcezze a San Valentino, cuore degli innamorati e pandibufala

Maria Beatrice Crisci

Siamo alla vigilia di San Valentino e come ogni anno in questo periodo è tutto uno sfavillare di amore, cuori, frasi romantiche e di color red passion. Una ricorrenza, il 14 febbraio, vista come una ulteriore occasione per confermare il proprio affetto alla persona che si ama e anche, perché no, per dichiararsi per la prima volta alla persona che piace.

Se si vuole festeggiare l’amore sorprendendo con semplicità, originalità e affetto la propria dolce metà, conquistando il palato con golosità, il gioco è fatto. Il pasticciere Guido Sparaco, dell’omonima pasticceria di Castel Morrone, in provincia di Caserta, per questo Valentine’s day ha pensato a romantiche e gustose creazioni cariche d’amore, lo stesso che impiega nella preparazione quotidiana di tutte le sue ricette. Il pasticciere si sta affermando sempre più per la sua creatività in costante evoluzione, per la ricerca di materie prime d’eccellenza e per la valorizzazione del territorio.  La sua proposta è il monocuore degli innamorati di colore rosso, dal cuore tenero e dal gusto davvero piacevole e accattivante. “Cuore degli Innamorati” è un cremoso al cocco, confit al lampone, frolla sablée alla nocciola, glassa rossa e la decorazione è con cuore di cioccolato bianco.

Un dolce senza l’arte è come un amore senza cuore. E’ invece il messaggio lanciato per San Valentino dalla maestra pasticciera Anna Chiavazzo nel suo Café Sofà Il Giardino di Ginevra all’ombra della Reggia vanvitelliana. L’idea è davvero originale. Anna propone un pandibufala con mele annurche, cannella, goloso cioccolato fondente extra, accostato a una serie di simpatiche vignette ideate da Roberta De Rosa.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9740 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Antichi Casali a Puccianiello. Ecco la quarta edizione

Torna il Festival degli antichi Casali​.​ ​M​ostre, giocolieri, musica e teatro di strada anim​eran​no ​s​abato 3 e lunedì 5​ ​s​ettembre​ ​il borgo storico di Puccianiello​, ​Questa quarta edizione, ideat​a​ e

Primo piano

Liceo Manzoni. Partono i corsi per Dirigente Scolastico e DSGA

Il liceo Manzoni di Caserta, nell’ambito del Programma Operativo Nazionale per l’apprendimento 2014-2020, è stato individuato quale “Snodo Formativo Territoriale” per avviare momenti e percorsi formativi volti a contribuire al

Attualità

Buon Natale, Caserta! Le telecamere Rai in mattinata in città

Maria Beatrice Crisci – La città di Caserta si è risvegliata in questo 25 dicembre, giorno di Natale, sotto i riflettori della Rai. Per le strade del centro le telecamere