#domenicalmuseo, ecco tutti i siti aperti gratuitamente

#domenicalmuseo, ecco tutti i siti aperti gratuitamente

Luigi Fusco -Musei, siti archeologici e palazzi storici aperti gratuitamente domenica 3 marzo in provincia di Caserta. Per quanto la Primavera sembra esser ancor lontana, non manca da parte degli appassionati di arte e di cultura il desiderio di uscire di casa e di recarsi presso i monumenti nostrani alla scoperta delle loro peculiarità architettoniche o delle loro singolari vicende storiche. Per la prima #domenicalmuseo, iniziativa promossa dal Ministero della Cultura, l’offerta presente in Terra di Lavoro è tanta e varia, e veramente c’è l’imbarazzo della scelta. Dalla gettonatissima Reggia vanvitelliana al Circuito Archeologico dell’Antica Capua: un viaggio attraverso i secoli che consente allo spettatore di ammirare bellezze monumentali come, appunto, il palazzo borbonico casertano o l’Anfiteatro Campano, il secondo in ordine di grandezza dopo il Colosseo.
Oltre al capoluogo di provincia e alla “Città del Foro”, siti accessibili e gratuiti anche a Capua con l’apertura straordinaria del Castello di Carlo V e la visita alla Reale Sala d’Armi.
L’archeologia è la vera protagonista del territorio, soprattutto perché sono diversi e ricchi, in termini di collezioni, i musei visitabili gratuitamente nella stessa giornata di domenica: il Museo dell’Antica Calatia a
Maddaloni, il Museo di Teanum Sidicinum, il Museo dell’Antica Suessa, comprensivo dell’ingresso al Teatro del I secolo d.C., il Museo Nazionale Archeologico di Allifae e il Museo Archeologico dell’Agro Atellano. Un vero e proprio patrimonio culturale da scoprire e da godere, insieme alle tante altre beltà paesaggistiche casertane, senza trascurare l’aspetto enogastronomico le cui tipicità non mancano sia nelle aree poste in pianura che in quelle che si trovano nelle zone collinari o di montagna.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 1049 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Stile

Fashion Show, la sfilata di Michele Del Prete è al Belvedere

Maria Beatrice Crisci -«Sarà una collezione altamente di lusso, colma di colore, di stampe e di luccichii come simbolo di rinascita e di ottimismo per noi tutti». Così lo stilista

Primo piano

Turismo e commercio. Il TGR Buongiorno Regione a Caserta

Maria Beatrice Crisci -Buongiorno Regione del TGR in diretta stamattina alle 7,30 da Caserta per parlare di commercio e di turismo culturale. Al microfono del giornalista Nello di Costanzo il

Primo piano

“I racconti meravigliosi”, sarà live sessions al Teatro Civico 14

Maria Beatrice Crisci -Live sessions per due venerdì sera con «I racconti meravigliosi» al Teatro Civico 14 di Caserta, presso l’hub culturale Spazio X al Parco dei Pini di via