E’ il Beethoven Day. Il compositore visto dall’artista Vaccaro

E’ il Beethoven Day. Il compositore visto dall’artista Vaccaro

Maria Beatrice Crisci

-Oggi è il Beethoven Day. Ricorrono infatti 250 anni dalla nascita del genio di Bonn. E Caserta, terra di musica, non poteva certo sottrarsi alle celebrazioni internazionali. L’omaggio viene dall’artista Giuseppe Vaccaro. Il compositore nel colorato polittico è in una versione tutta napoletana. Le mani stringono una coca-cola da bere con la cannuccia. Poi ci sono i più espliciti riferimenti alla simbologia popolare napoletana: la maschera di Pulcinella, la pizza, il corno partenopeo portafortuna con la corona.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7292 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Le Piccoline del Cuore, una casa di bambola nell’Antica Capua

Maria Beatrice Crisci – Le favole hanno un loro mondo. E a volte basta aprire una porta e ci si ritrova catapultati in un’altra dimensione. Così accade per la bottega

Spettacolo 0 Comments

Napoli, il cinema è fatto di Sogni, incubi, deliri. In Casa Morra

Mario Caldara – C’è il cinema fatto di perpetua azione e quello fatto di riflessione; c’è il cinema fatto di esplosioni e coreografie appariscenti e quello fatto di inquietudine. Alcuni

Primo piano 0 Comments

Ritorno a Caserta, Francesco Piccolo in cattedra al Comunale

Pietro Battarra – Francesco Piccolo sarà a Caserta oggi 21 dicembre alle ore 20,30 al Teatro Comunale. Lo scrittore e sceneggiatore, Premio Strega 2014, porterà in scena “Partire o restare. L’amica

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply