Fase 2, Bonus “conlefamiglie”, in arrivo altri 37 milioni

Fase 2, Bonus “conlefamiglie”, in arrivo altri 37 milioni

Un ulteriore stanziamento di 37 milioni per il bando della Regione Campania “conlefamiglie”, che ha istituito un bonus fino a 500 euro per aiutare le famiglie nell’accudimento dei figli al di sotto dei 15 anni durante il periodo della sospensione della scuola e dei servizi per l’infanzia. Per il bando che si è chiuso il 7 maggio erano stati inizialmente stanziati 14 milioni di euro, l’implementazione di risorse è stato deciso a fronte delle 250mila domande arrivate sulla piattaforma dedicata.

Con questo ulteriore stanziamento si punta a garantire il contributo a 100mila famiglie.Il bando “conlefamiglie” prevede contributi fino a 500 euro per i redditi ISEE fino a 20mila euro, fino a 300 euro per i redditi ISEE fino a 35mila euro, che possono essere utilizzati per l’acquisto di strumenti, tablet o computer, per la didattica a distanza o di servizi per l’accudimento dei figli. Si tratta di una misura che la Regione Campania ha stabilito nell’ambito del Piano Sociale ed Economico per stare vicino alle famiglie con redditi bassi. “L’ISEE è l’unica variabile che abbiamo preso in considerazione per fare arrivare questi soldi velocemente alle persone più bisognose che sono state colpite dagli effetti economici dell’epidemia – dichiara l’assessore regionale all’Istruzione, Politiche Sociali e Giovanili Lucia Fortini -. Si stanno effettuando i controlli sulle prime 28mila domande in graduatoria che verranno già liquidate a partire dalla prossima settimana: i soldi potranno essere ritirati negli uffici postali. Garantiremo tutte le persone che hanno un reddito fino a 5mila euro. Si procede per stato di avanzamento e non escludiamo ulteriori finanziamenti. Il nostro obiettivo – conclude l’assessore – è sempre stato quello di stare vicino ai cittadini campani con misure concrete”. Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8272 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Benvenuta Nunziatina! Nasce a Caserta l’osteria di Pisaniello

Maria Beatrice Crisci – Nel cuore di Caserta è nata un’osteria cittadina, a due passi dalla Reggia vanvitelliana, nel pieno centro storico. Benvenuta Nunziatina, è il caso di dire. La

Cultura 0 Comments

Cultura Caserta, Tiziana Petrillo: In azione il Sistema Museale

Claudio Sacco – «Si tratta di una straordinaria opportunità di crescita culturale per i musei della provincia coinvolti, poiché gli studenti sono stati in grado di sviluppare idee originali coniugando

Primo piano 0 Comments

Gennaro santo contemporaneo, così lo vede Walter Pascarella

Enzo Battarra – Opere di Walter Pascarella –San Gennaro è Napoli. La sua immagine è simbolo di una città e di un intero territorio. Il 19 settembre si celebra la

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply