Oasi Bosco Silvestro, sono qui le “storie intorno al camino”

Oasi Bosco Silvestro, sono qui le “storie intorno al camino”

Alessandra D’alessandro

-Iniziano i laboratori al “calduccio” all’Oasi Bosco di San Silvestro. Il primo appuntamento delle “storie intorno al camino” si terrà domenica 19 dicembre alle ore 11 nel centro visite dell’oasi. Si tratta di un laboratorio creativo per le famiglie con bambini da 5 a 8 anni che potranno giocare con le filastrocche, creare, ascoltare storie, esplorare nel bosco e fare merenda con i biscotti dell’oasi. L’appuntamento è previsto per le ore 10 e il laboratorio avrà inizio alle ore 11, la prenotazione è obbligatoria entro le ore 12 di sabato 18 dicembre. Al momento della prenotazione è consigliato di segnalare eventuali allergie o intolleranze dei bambini. Il costo del biglietto è di 10 euro per i bambini e di 5 euro per gli accompagnatori o gratuito se soci del wwf. L’evento si svolgerà nel più rigoroso rispetto delle norme anti-covid, sarà a numero chiuso e gli accompagnatori dovranno esibire il green pass all’ingresso dell’oasi. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare il numero: 3291003808 o scrivere a laghiandaia.wwf@libero.it. In alternativa al laboratorio sarà possibile effettuare le visite autoguidate “percorso natura” con prenotazione entro le 20 di sabato 18 dicembre. 

About author

Alessandra D’alessandro
Alessandra D’alessandro 305 posts

Alessandra D'alessandro - Pubblicista. Laurea triennale all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, facoltà di Lettere indirizzo linguaggi dei media. Ha frequentato il liceo classico Giannone a Caserta. Ha conseguito certificazioni di lingua inglese presso Trinity College London. Attualmente collabora nell’azienda familiare occupandosi di social media, comunicazione e fashion buying. Interesse spiccato per il mondo della moda, il giornalismo, la comunicazione e la cultura olfattiva.

You might also like

Arte

Prima Biennale casertana d’arte, l’appuntamento è a ottobre

Maria Beatrice Crisci – Nella Sala Giunta del Comune di Caserta presentata la prima “Biennale d’Arte Contemporanea del Belvedere di San Leucio”. L’evento prenderà il via il prossimo primo ottobre al Belvedere di

Cultura

Casapulla, un cittadino in più. E’ Massimo Bray

(Redazione) – Conferita la cittadinanza onoraria di Casapulla all’ex ministro dei Beni Culturali Massimo Bray. La cerimonia ieri 25 novembre. Ad aprire l’assemblea è stato il sindaco Michele Sarogni: «Oggi,

Cultura

Capua la Seconda Roma, il libro a Sant’Angelo in Formis

Luigi Fusco -Venerdì 24 settembre, alle 18.15, presso la Basilica Benedettina di Sant’Angelo in Formis verrà presentato il libro “Capua la Seconda Roma”, a cura di Antonella Tomeo e Mario