Ferragosto, porte aperte alla Reggia di Caserta

Ferragosto, porte aperte alla Reggia di Caserta

(Beatrice Crisci) – Nel giorno di Ferragosto la Reggia di Caserta è aperta ai turisti già da questa mattina alle 8,30 e lo sarà fino ​alle ​19​,​30​, con ultimo ingresso ​alle 18​,​45​. Il monumento vanvitelliano è, infatti, tra i siti che hanno aderito all’iniziativa del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo che anche per quest’anno a Ferragosto ha disposto l’apertura del suo ricco patrimonio culturale. Per contrastare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi a lavoro da stamane anche la polizia municipale con due pattuglie posizionate in viale Douhet e nell’area del Canapificio.

Porte aperte ai visitatori del patrimonio culturale statale non solo alla Reggia di Caserta. Ecco i musei che in Terra di Lavoro saranno visitabili, quasi tutti per l’intera giornata: ad Alife il Museo archeologico dell’antica Allifae​, dalle 8,30 alle 19,30; a Teano il ​Museo archeologico di Teanum Sidicium​ con lo stesso orario; ​a Maddaloni il Museo archeologico dell’antica Calatia​ dalle 9 alle 20; a Sessa Aurunca la S​ala espositiva ​del​ Castello Ducale​ dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19; a Succivo il M​useo archeologico dell’Agro atellano​ dalle 8,30 alle 19,30; ​a Santa Maria Capua Vetere il Museo archeologico dell’antica Capua​, il​ Mitreo​ e l’An​fiteatro Campano​, tutti dalle 9 alle 19,30. “Il lavoro comune tra cultura e turismo sta producendo frutti importanti. L’apertura dei musei per Ferragosto – fa sapere il ministro di beni e attività culturali e turismo Dario Franceschini – non è una opportunità soltanto per le persone rimaste nelle città, ma anche per le centinaia di migliaia di turisti italiani e internazionali che possono legare una vacanza al mare o in montagna con qualche ora legata all’arte. Solo l’Italia può offrire questo mix di bellezze ai viaggiatori di tutto il mondo e per troppo, troppo tempo l’abbiamo dimenticato”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9687 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Fara Festival, un corto casertano la migliore opera sul sociale

Roberta Greco -Il corto «Leggero leggerissimo» di Antimo Campanile ha vinto il premio come migliore opera a tematica sociale della terza edizione del Fara Film Festival. Il corto è stato girato

Spettacolo

Accademia Yamaha e Stella Mattutina, la musica che unisce

Maria Beatrice Crisci – L’Accademia Yamaha è una delle realtà più significative del territorio casertane. Nelle due sedi di Caserta e San Nicola la Strada è stata avviata una proficua

Attualità

Finite le scuole. La vacanza diventa un rito cittadino sempre più notturno

(Beatrice Crisci)     “La bella estate” non è solo il ricordo di Cesare Pavese, ma è anche quello che si aspettano tutti gli studenti alla fine dell’anno scolastico. Tranne