Fili d’ombra, fili di luce. L’Ateneo Vanvitelli espone a Procida

Fili d’ombra, fili di luce. L’Ateneo Vanvitelli espone a Procida

Emanuele Ventriglia

-Lo scorso 23 giugno, negli spazi di Palazzo d’Avalos a Procida, è stata inaugurata la mostra «Fili d’ombra, fili di luce». L’esposizione, che sarà visibile fino al 31 dicembre, è frutto di un accordo tra Il Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale dell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli e il Comune di Procida, finalizzato alla collaborazione in progetti dedicati alla conoscenza e valorizzazione del patrimonio della meravigliosa isola campana.

Oggetti della mostra sono federe, lenzuola, camicie da notte e asciugamani in lino, che, attraverso procedimenti di sovrapposizione, piegatura o assemblaggio, sono diventati elementi compositivi di un’insolita collezione di upcycling di cappe e arredi per la casa, denominata «Linusitato», combinazione tra il nome latino della pianta, linum usitatissimum, e il termine che allude alle insolite interpretazioni che possono derivare dall’attualizzazione della tradizione.

Il focus del progetto è specificato nella lettura di questa tradizione sociale e produttiva locale. Al centro del processo di ricerca-azione l’oggetto fisico di riferimento è il «curriero» procidano, inteso come capace di esprimere l’insieme delle componenti culturali che ne hanno determinato la nascita, la sopravvivenza e anche la sua possibilità di trasformazione.

In aggiunta, volendo diffondere con tale progetto la filosofia della seconda «opportunità» per oggetti speciali come i corredi dei procidani e idealmente per le donne sacrificate a una vita di isolamento nel carcere di Pozzuoli, l’azione di cooperazione si è ampliata territorialmente e temporalmente, offrendo alla Palingen S.r.l., che promuove nella casa circondariale puteolana attività di reinserimento nel mondo lavorativo, un progetto di accessori che vada in produzione al di là della mostra stessa.

About author

emanuele ventriglia
emanuele ventriglia 98 posts

Emanuele Ventriglia - Musicista e cantautore, studia la chitarra e canta fin da bambino. Iscritto alla facoltà di Lettere Moderne dell'Università Vanvitelli, ama l’arte e la creatività in tutte le loro forme. Oltre al portare avanti il suo progetto musicale, ha avviato un percorso di formazione di Marketing e Comunicazione.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Nauticsud: Bilancio positivo per la 46 esima edizione

Maria Beatrice Crisci ph Pino Attanasio  – Si è conclusa la 46 esima edizione del Salone Internazionale della Nautica da Diporto ospitata presso la mostra d’Oltremare di Napoli. Imbarcazioni yacht, gozzi e

Primo piano 0 Comments

L’Arbitrato, un efficace strumento alternativo di giurisdizione

Maria Beatrice Crisci – «L’Arbitrato può sicuramente avere un ruolo nuovo oltre che un effetto positivo sempre più importante. E’ sicuramente uno strumento che va incontro alle istanze delle società

Primo piano 0 Comments

Da Caiazzo a Toronto, Franco Pepe stella della cucina italiana

Maria Beatrice Crisci – Si prepara per un viaggio a Toronto dove è atteso come ambasciatore della cucina italiana. Sarà per lui l’ennesima presenza all’estero come testimonial della qualità nazionale.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply