Giornata Nazionale Avo, il Manzoni scuola polo per l’inclusione

Giornata Nazionale Avo, il Manzoni scuola polo per l’inclusione

-In occasione della XIV Giornata Nazionale Avo, il giorno 24 ottobre alle ore 10.15, l’Aula Magna del Liceo “Manzoni”, ospiterà un importante incontro finalizzato a promuovere e a sensibilizzare le giovani generazioni alla cultura della solidarietà. L’AVO – un’organizzazione di volontariato senza scopo di lucro, riconosciuta a livello nazionale come una delle più importanti realtà in ambito socio-sanitario – intende guidare gli allievi manzoniani nella riflessione sul valore del volontariato come modus vivendi e sull’importanza dell’apporto che i giovani possono offrire a questo tipo di attività, nella comunità in cui vivono. Ad aprire i lavori, i saluti istituzionali del D.S. Adele Vairo. Il seminario – organizzato in sinergia con il Team CTS Caserta e moderato dalla prof.ssa Maria Mammana, sarà animato dagli interventi di Bianca Serino – Fondatrice AVO Caserta, Antonietta Rispoli – Presidente AVO Caserta, e Domenico Dello Stritto – Volontario AVO. Un incontro all’insegna di valori quali l’ascolto, la reciprocità e l’incontro con l’altro, che si configurano come elementi fondanti per una cultura educativa volta all’inclusione. Da qui il coinvolgimento del Liceo “Manzoni”, in qualità di CTS-Scuola Polo per l’Inclusione. Da diversi anni, il CTS Liceo “Manzoni”-Scuola Polo per l’Inclusione coordina le proprie attività con gli enti locali quali province, comuni, servizi sanitari ed associazioni, nonché centri di ricerca. Il Team interno CTS, costituito dalle Proff. Pirozzi, Abbate e Tavarello, continua ad essere il traino ed il paradigma per il territorio tutto in materia di inclusione. 

👩‍💻Comunicato stampa

About author

You might also like

Primo piano

Scuola Digitale. Il Giordani di Caserta primo classificato

Claudio Sacco – L’istituto Giordani di Caserta guidato dalla dirigente Antonella Serpico si è aggiudicato il Premio Scuola Digitale, la competizione proposta dal Miur per le scuole superiori che hanno

Food

Giuseppe Pignalosa, la Dea Fortuna è una pizza con cotechino

Ingredienti a chilometro zero, ricetta tradizionale, ma innovativa. Questi gli ingredienti della prima pizza del 2021 firmata Giuseppe Pignalosa. E anche se la pizza, lustro per la cucina italiana e

Attualità

Caserta, il Gran Ballo dalla Reggia al salotto buono della città

Pietro Battarra – foto di Ciro Santangelo e Maria Beatrice Crisci «Con l’assessore agli Eventi, Emiliano Casale, abbiamo accolto nel centro storico di Caserta i tantissimi figuranti che sono stati protagonisti del Gran