“Il mare d’inverno” inonda il Castello, epici Ruggeri e Avitabile

“Il mare d’inverno” inonda il Castello, epici Ruggeri e Avitabile

Maria Beatrice Crisci (ph Ciro Santangelo)

-«Un concerto in un posto meraviglioso che non conoscevo, Casertavecchia. Stiamo facendo pochi concerti ma tutti bellissimi. Ieri poi è arrivato sul palco il grande Enzo Avitabile e la magia è arrivata alle stelle: la Musica può toccare vette altissime». Enrico Ruggeri lascia sui social il commento alla serata che lo ha visto protagonista tra i big del Settembre al Borgo, edizione 48. Ruggeri ha presentato a Casertavecchia il fortunato tour acustico che lo ha portato in teatro l’anno scorso. Rinominato “Una storia da cantare” come l’ultimo singolo, sigla dell’omonima trasmissione che lo ha visto protagonista per ben sei prime serate su Rai uno, lo spettacolo raccoglie in una raffinata chiave acustica i grandi successi del cantautore. Momento memorabile è stato il duetto con il direttore artistico del festival Enzo Avitabile che in coppia con Enrico Ruggeri ha fornito un’interpretazione inusuale del celebre brano “Il mare d’inverno”. Il musicista napoletano, con il supporto della voce dell’ex Decibel ha regalato al pubblico una versione molto più sincopata e ritmata di una canzone che riesce ogni volta a esprimere nuove sonorità e fascinosi echi.
Sul palco insieme ad Enrico Ruggeri tre dei suoi storici musicisti, Paolo Zanetti alla chitarra, Francesco Luppi alle tastiere e Davide Brambilla “Billa” alla fisarmonica, tromba e cajòn.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6661 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Premio Città di Caserta. Vince Iorio, papà di PulciNellaMente

Maria Beatrice Crisci – C’è anche Elpidio Iorio (nella foto di copertina), il direttore di PulciNellaMente, tra coloro che oggi sabato 16 settembre riceveranno nel pomeriggio il Premio Internazionale di

Primo piano

Settembre al Borgo. Erri De Luca racconta il Decameron 2020

Maria Beatrice Crisci -Anteprima del Settembre al Borgo 2020 con Erri De Luca. Lo scrittore ha raccontato alla platea della rassegna il suo Decameron2020. Un’ antologia di racconti a scopo

Primo piano

Teatro a Capua, l’eterno fascino della maschera

Il Centro Studi per la promozione e la diffusione della Maschera Teatrale in Campania dalla Fabula Atellana alla Commedia dell’Arte, nell’ambito della settima edizione della manifestazione “Di Maschera in Maschera:

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply