Il piacere di essere Heedra, il top beauty brand di Danila Iorio

Il piacere di essere Heedra, il top beauty brand di Danila Iorio

Roberta Greco

– Negli ultimi anni sentiamo spesso parlare di skincare, parola composta con cui si intende l’importanza della cura della pelle del viso, che va effettuata quotidianamente. Per correggere le imperfezioni, si è sempre alla ricerca del prodotto più adatto alla pelle e se si tratta di prodotti bio ancora meglio, mettendo così al bando petrolati ed affini.

In alcuni casi, la ricerca del miglior alleato per la pelle, si trasforma in una vera e propria passione, come lo è per la giovane casertana Danila Iorio, creatrice della linea «Heedra», che si è avvicinata a questo mondo grazie alla madre e alla nonna. Trent’anni, studi liceali al Diaz, Giurisprudenza alla Luiss. Negli anni universitari questo interesse è cresciuto e ha iniziato la ricerca di prodotti bio. Per rilassarsi durante gli esami creava in casa creme e scrub naturali.

«Ho studiato giurisprudenza e ho iniziato a lavorare negli studi legali, ma mi sono resa conto che non ero felice e così ho deciso di coltivare il mio amore per il mondo della cosmesi», dice Danila. Che aggiunge: «La decisione non è stata semplice, ho dovuto trovare il coraggio di cambiare strada e lasciare un percorso già iniziato e completamente diverso».

Determinata, ha però intrapreso la ricerca dei materiali e racconta: «Ho sempre pensato a due cose: sostenibilità e praticità. Ad esempio utilizzo etichette in carta naturale, che provengono da foreste gestite in modo responsabile». Ovviamente non è stato tutto rose e fiori, perché per questi materiali vengono richiesti dei minimi quantitativi, i cui costi non sono facilmente sostenibili per una piccola azienda, ma Danila non si è scoraggiata e ha cercato di dare il meglio di sé.

«Sento che sto andando verso la direzione giusta e lo capisco anche da piccole cose, come le recensione positiva lasciata da chi acquista i prodotti o l’articolo che è uscito su Vogue e inserisce Heedra tra i dieci beauty brand da tenere d’occhio». Conclude: «Il lavoro da fare è ancora tanto, sono ambiziosa e vedo ancora tanta strada per Heedra, ovviamente in salita, ma sono positiva».

https://www.heedra.it/pages/heedra-philosophy

About author

Roberta Greco
Roberta Greco 33 posts

Roberta Greco - Avvocato, ha studiato Giurisprudenza presso la Seconda Università degli Studi di Napoli, conseguendo la laurea con 110 e lode. Ha studiato presso il liceo scientifico A. Diaz di Caserta. Ha conseguito la certificazione di inglese (C1) ESB e di spagnolo (B2) presso l'Università di Almeria. Attualmente svolge la professione di avvocato ed è consigliere comunale presso il Comune di Caserta. Ha un grande interesse per la politica, il mondo della moda e le altre culture.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Trianon Viviani, si presenta il concerto «Pino Daniele Opera»

-Il Trianon Viviani, di cui è direttore artistico Marisa Laurito, presenterà alla stampa il concerto Pino Daniele Opera domani lunedì 14 marzo, alle 12, nel complesso monumentale di Santa Maria la Nova. L’illustrazione avverrà

Primo piano 0 Comments

Fabio Spataro, la mostra al The Spark Creative Hub di Napoli

Luigi Fusco -Giovedì 21 aprile, alle 18.00, presso lo spazio espositivo del The Spark Creative Hub – Mondadori Bookstore di Napoli verrà inaugurata la personale dell’artista partenopeo Fabio Spataro.  In

Comunicati 0 Comments

Ospedale di Caserta, i camici bianchi a scuola di impresa

-Incentivare lo sviluppo e l’innovazione delle pratiche organizzative e assistenziali nell’Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale e di Alta Specializzazione “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta, accrescere le competenze per progettare

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply