Itis Giordani, apprendisti ciceroni all’Oasi Ferrarelle di Riardo

Itis Giordani, apprendisti ciceroni all’Oasi Ferrarelle di Riardo

Anche quest’anno la dirigente scolastica dell’ITI-LS “Francesco Giordani“ di Caserta dott.ssa Antonella Serpico, con sempre maggiore tenacia e convinzione, avvicina i suoi studenti al tema della tutela, conservazione e valorizzazione del patrimonio artistico, storico, naturalistico e paesaggistico italiano. Le classi IV e V dell’indirizzo di “Chimica dei Materiali: articolazione Biotecnologie Ambientali”, nell’ambito delle attività rientranti nei Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento, si recheranno sabato 16 ottobre nel Comune di Riardo presso il Parco delle Sorgenti Ferrarelle. Per l’occasione gli studenti, coordinati dalle prof.sse Piarosa Pettolino e Marisa Marchitto, con la collaborazione della responsabile del dipartimento prof.ssa Teresa Caserta e della funzione strumentale prof.ssa Mara D’Angelo, svolgeranno il ruolo di apprendisti ciceroni accompagnando i visitatori nell’Oasi della Ferrarelle e illustrando il progetto di riqualificazione e valorizzazione del Parco delle Sorgenti di Riardo avviato nel 2010 dall’Azienda Ferrarelle in partnership con il FAI. Tale progetto è volto al recupero e alla rifunzionalizzazione di un “pezzo di paesaggio italiano messo a disposizione della collettività“ con la creazione di un’azienda agricola che concorre alla conservazione della biodiversità e del paesaggio culturale, storico e agricolo dell’area e alla contestuale valorizzazione delle attività legate allo stabilimento idrominerale con politiche di sostenibilità ambientale.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7603 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Editoriale 0 Comments

Il suono delle immagini, al Teatro Comunale la Musica Dipinta

Enzo Battarra, curatore della mostra “La Musica Dipinta” L’idea è quella di trasformare il Teatro Comunale di Caserta, dedicato a Costantino Parravano, e l’annesso edificio dell’ex Pretura in una vera

Primo piano 0 Comments

Reggia style, cravatte e foulard di Ugo Cilento targate Caserta

Maria Beatrice Crisci – «Aver realizzato una collezione dedicata alla Reggia di Caserta è per me motivo di grande soddisfazione». Così Ugo Cilento, patron della storica azienda fondata a Napoli

Attualità 0 Comments

L’obesità è l’altra epidemia, la lotta del prof Marcellino Monda

Maria Beatrice Crisci – In tempi di epidemie virali, viene purtroppo trascurata un’altra epidemia altamente insidiosa, quella di obesità, già riconosciuta tale dall’Organizzazione Mondiale della Sanità nel lontano 1998. “Una

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply