Le cose rotte, il cortometraggio all’Istituto Giordani di Caserta

Le cose rotte, il cortometraggio all’Istituto Giordani di Caserta

(Comunicato stampa) -Dopo la prima al Piccolo Teatro CTS di Caserta dello scorso giugno, un’altra importante proiezione del cortometraggio “Le cose rotte” (“The broken things”) andrà in scena giovedì 12 ottobre alle ore 11 presso la sala multimediale dell’ Istituto Giordani di Caserta. Il tema della violenza di genere è al centro del cortometraggio realizzato dalla Boz Produzioni Artistiche APS e sceneggiato da Emilio J. Iasiello e Antonio Bonagura che ne ha curato anche la regia insieme a Max Oliva e Peppe Zappia.

A seguito della proiezione si terrà un dibattito che vedrà oltre ai saluti istituzionali del Sindaco di Caserta Carlo Marino, gli interventi della dott.ssa Antonella Serpico (dirigente scolastico dell’Istituto Giordani), del dott. Giuseppe Meccariello (magistrato e presidente di sezione del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere), del dott. Giovanni Spalice (dirigente scolastico) e della dott.ssa Ornella Capuano (psicologa clinica ed educatrice presso il Cadm della Cooperativa sociale “Marinella” di Napoli). Il dibattito che sarà arricchito dalla presenza della Presidente Provinciale UNICEF di Caserta Dott.ssa Lia Pannitti, sarà moderato dall’avv. Antonello Fabrocile. Questo incontro, alla luce di una costante crescita sul territorio nazionale degli episodi di femminicidio che purtroppo si reiterano frequentemente, ha lo scopo di sensibilizzare il pubblico sui devastanti effetti che la violenza di genere produce.

About author

You might also like

Primo piano

ll Belvedere si tinge di rosa, per la giornata dell’8 marzo

Redazione -Otto marzo al Belvedere di San Leucio con apertura pomeridiana eccezionale e biglietto ridotto a 4 euro per le donne che visiteranno il museo. Visite guidate: 9,30/10,45/ 12/ 15

Primo piano

Donazione organi, un gesto di grande generosità

Luigi D’Ambra Decidere di donare i propri organi e tessuti dopo la morte è un gesto di grande generosità. Così facendo si dona ad uno o più pazienti, in molti

Stile

Ritorna Pierre Home. A raccolta undici designer campani

Claudio Sacco – Non una semplice apertura, ma un vero e proprio evento, l’inaugurazione del nuovo spazio espositivo di Pierre Home. L’atteso appuntamento è per oggi giovedì 27 settembre alle