Lemmi digitali, affollata presentazione alla Feltrinelli di Caserta

Lemmi digitali, affollata presentazione alla Feltrinelli di Caserta

Maria Beatrice Crisci – “Spesso ci si accorge di quanto la tecnologia oramai permei qualsiasi cosa solo quando un dispositivo non funziona, ma a fronte di questa inconsapevolezza, si manifesta invece una sua quasi completa invasione nello spazio dell’umano”. Così l’avvocato Claudio Lamberti autore del libro «Lemmi digitali. Verso la democrAI». La presentazione nella gremita sala della Feltrinelli di Corso Trieste a Caserta domenica mattina. Il libro affronta il passaggio da vita analogica a vita digitale, con interessanti riflessioni sul rapporto tra sfera individuale, collettiva e nuove tecnologie, implementate dall’AI. Con l’autore, l’assessore regionale Nicola Caputo e il magistrato Raffaele Piccirillo. L’incontro è stato moderato dal giornalista Francesco Bellofatto. L’avvocato Lamberti ha sottolineato: «Nella mia ricerca mi sono chiesto: siamo scesi troppo a patti con il nostro “presente digitale”, da non meritare più un “futuro umano”?». E invero, nel volume sono descritti gli scenari personali, tecnologici e giuridici nei quali l’uomo è immerso, indagati caratteri (di inconsapevolezza, irrilevanza, inesorabilità, incompetenza)

ed eccessi soggettivi e oggettivi. Si prospettano ridefinizioni riguardo la sfera dell’uomo (io analogico e io digitale) e di alcuni suoi caratteri costitutivi e capacità. Si rendono definizioni di AI, larga scala, tecnologie normative, algoritmo, big data, dato-notizia, identità digitale, futura tutela giuridica. Si osservano gli effetti su relazioni e rapporti interpersonali, con la crisi della fiducia individuale, sociale e istituzionale. Si affronta la relazione uomo-macchina con la fusione dei due io nel simbionte digitale. Si offrono spunti su percezione e cognizione, con percorsi per una riappropriazione di una soggettività biologica.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9571 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Festa del 2 giugno. Reggia aperta di notte, gratis di domenica

Maria Beatrice Crisci – La Reggia di Caserta, il Teatro romano di Teanum Sidicinum, il Museo archeologico dell’agro atellano. E ancora l’Anfiteatro Campano e il Mitreo a Santa Maria Capua

Primo piano

Teatro Scuola. Pulcinellamente in trasferta a Imola

(Maria Beatrice Crisci) – Non si ferma la macchina organizzativa della Rassegna Nazionale di Teatro Scuola PulciNellaMente che dopo l’edizione winter è già al lavoro per l’appuntamento di fine aprile. Infatti,

Primo piano

Un palco per tutti. Sabato in scena con Premiata pasticceria Bellavista

Continua con successo la rassegna “Un Palco per tutti”, patrocinata dalla Diocesi di Caserta, fortemente voluta dal Gruppo Teatrale “Amici di Gaetano” di Caserta, in collaborazione con la FederGAT (federazione