Libri e sport, è la Storia Patria a ospitare la nuova Biblioteca

Libri e sport, è la Storia Patria a ospitare la nuova Biblioteca

Maria Beatrice Crisci

Zaza-Comes-De Simone

– Nella Giornata Nazionale dello Sport apertura stamattina della nuova Biblioteca dello Sport presso la Storia Patria di Caserta in via Passionisti. La biblioteca è stata intitolata alla memoria dell’avvocato Michele Accinni, ex presidente del Comitato Provinciale Coni di Caserta. A fare da padroni di casa il presidente della Storia Patria Alberto Zaza d’Aulisio e il presidente Coni Caserta Mimmo De Simone. Presenti l’assessore alla Cultura Enzo Battarra e il vicesindaco di Casagiove Carlo Comes. Il nuovo allestimento è stato realizzato sotto la guida del responsabile della Biblioteca Giuseppe De Nitto e con la collaborazione del curatore Raffaele Ciccarelli. La Biblioteca dello Sport, che arricchisce il patrimonio librario e tematico della grande raccolta bibliotecaria della Società di Storia Patria, sarà aperta alla consultazione, in una sala appositamente riservata a piano terra della sede in via Passionisti alla ripresa delle attività dopo le ferie estive e con modalità che verranno successivamente rese note.

sede Storia Patria

“Per l’edizione 2022 della Giornata Nazionale dello Sport – ha sottolineato il Delegato Coni Michele De Simone – abbiamo impiegato tutte le energie disponibili per raggiungere l’obiettivo della risistemazione della Biblioteca dello Sport, una delle poche al Sud, lasciando alle Federazioni ed alle Società Sportive l’onere di allestire le manifestazioni agonistiche e ricreative all’aperto e negli impianti sportivi. Tanto è stato possibile grazie alla disponibilità della Società di Storia Patria e del suo presidente Alberto Zaza d’Aulisio, con il quale abbiamo rafforzato la collaborazione anche per altre progettualità interessanti la cultura sportiva”.

“E’ questa anche la soddisfazione di aver messo un punto di partenza a questo progetto anche se l’obiettivo è quello di aprirla alla consultazione della città. Lo sport – ha aggiunto il Presidente Zaza d’Aulisio – è anche e soprattutto cultura, oltre a essere parte non secondaria, per i successi delle squadre e degli atleti, della storia di Terra di Lavoro, che rappresenta dal punto di vista della conservazione e della valorizzazione uno dei nostri obiettivi primari”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9731 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Le Ferrari in pista per l’Unicef

La solidarietà arriva in Ferrari con il Quinto Ritrovo che toccherà anche la città di Caserta. La conferenza stampa si terrà venerdì 23 settembre alle ore 11 presso l’Ente Provinciale

Cultura

Earth Day. All’IT Falco di Capua la premiazione del progetto

Luigi Fusco – Scuola e territorio, un binomio inscindibile che mette insieme il meglio delle risorse di entrambi al fine di dare nuovi e significativi contributi utili al rilancio del

Primo piano

Rosa Feola, su Rai5 concerto alla Fenice del soprano casertano

Maria Beatrice Crisci – Sarà possibile riascoltare e rivedere integralmente il Concerto di Capodanno in Fenice. L’appuntamento è per domani giovedì 11 febbraio alle 20.30 su Rai5. Protagonisti a Venezia